Guardiola: “Momento difficile per il Barcellona. Bartomeu sarà innocente fino al processo”

L’attuale tecnico del Manchester City ed ex allenatore del Barcellona Pep Guardiola ha parlato del delicato momento della squadra blaugrana.

Intervistato dopo la fine della partita tra City e  Wolverhampton (vinta per 4-1) il tecnico spagnolo ha parlato così in merito all’arresto dell’ex presidente blaugrana Bartomeu: “E’ una situazione sgradevole, spero che finisca bene. Bartomeu è innocente fino a quando non verrà provata la sua colpevolezza nel processo. Sono felice perché questa settimana ci sarà un nuovo presidente e voglio congratularmi con i candidati per il lavoro svolto durante la campagna elettorale. E’ un momento molto difficile in tutto il mondo e in particolare a Barcellona per i motivi che tutti sapete. I candidati hanno il coraggio di prendersi la responsabilità di guidare il club nei prossimi anni. Spero che voteranno più persone possibile e che il nuovo presidente chiamato a guidare quello che considero sentimentalmente il miglior club del mondo possa dare fiducia a tutto l’ambiente. Il Barcellona tornerà ad essere il club che tutti conosciamo, non vedo l’ora che arrivi domenica“.

Fonte: TuttomercatoWeb

Leggi anche: Juventus, Buffon sibillino: “Potrei smettere anche tra quattro mesi”

 

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads