FIFA, Infantino: “Il Mondiale in Qatar sarà unico”

Sorry! You are blocked from seeing ads

SEGUICI SU

Gianni Infantino, presidente della FIFA, è tornato a parlare dei Mondiali in Qatar in programma per il 2022. Il dirigente italo-svizzero, ha voluto personalmente andare  in Qatar  per osservare l’andamento dei lavori in vista del grande evento.

Queste le parole di Infantino, ai microfoni di BeIN Sports: “E’ bellissimo essere qui allo stadio Lusail, è affascinante pensare che la finale dei Mondiali si disputerà qui. Vedere questo lavoro e sentire l’atmosfera che si respira in questo stadio è magnifico. In Qatar si fanno eventi reali, non solo propaganda. E’ molto importante fissare il salario minimo di lavoro, ci sarà un bell’impatto. Il Mondiale interesserà l’intera Regione, non sarà solo la Coppa del Mondo del Qatar, ma la Coppa del Mondo del Golfo. Sono molto soddisfatto di quanto fatto finora e di quanto verrà fatto nei prossimi due anni. Sarà tutto a posto, quello del 2022 sarà un Mondiale eccezionale, un evento più unico che raro“.

Leggi anche: Juventus, Nedved si ripete: abbandona lo stadio contro il Renate

FOTO: foto Twitter MondoNapoli

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads