Dortmund, Haaland lancia la maglia contro un avversario e poi si scusa: “E’ stato un brutto gesto”

Fonte foto: Profilo Twitter Borussia Dortmund
Sorry! You are blocked from seeing ads

La doppietta di Erling Haaland contro il Colonia sabato non è bastata per far vincere il Borussia Dortmund. L’attaccante norvegese, al termine della partita (2-2), è uscito furibondo dal campo rendendosi protagonista in negativo: quando il difensore Jorge Merè gli ha chiesto lo scambio di maglia, Haaland ha reagito lanciandogliela senza neanche guardarlo in faccia. Un gesto che, ovviamente, non è passato inosservato ed è stato oggetto di critiche da parte della stampa tedesca.

L’attaccante, una volta calmatosi, si è voluto scusare: “Chiedo scusa per il mio gesto, non sono riuscito a controllarmi perché ero veramente arrabbiato”.

Fonte: TuttoMercatoWeb

Leggi anche: Xabi Alonso possibile nuovo allenatore del Gladbach, arriverebbe al posto di Rose

SEGUICI SU

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads