Bayern Monaco, statistiche strabilianti: Flick ha più trofei che sconfitte

Fonte foto: Profilo Twitter Bayern Monaco

SEGUICI SU

Il Bayern Monaco di Hans-Dieter Flick si è laureato Campione del Mondo in quel di Doha, battendo il Tigres per 1-0 nella finale con gol di Pavard. I bavaresi hanno così conquistato il Sextuple, vincendo tutti i titoli disponibili nell’anno solare calcistico, eguagliando un’impresa riuscita fin qui soltanto al Barcellona di Guardiola nel 2009. La strabiliante statistica del tecnico tedesco è legata senza dubbio al numero di trofei conquistati in rapporto alle sconfitte subite. Nelle 68 partite in cui Flick ha guidato i suoi, subentrando all’esonerato Niko Kovac, 58 sono state le vittorie, 5 i pareggi così come le sconfitte. Un bilancio di 6 trofei alzati al cielo contro sole 5 singole sconfitte nell’arco di meno di un anno e mezzo. Una media di circa un trofeo ogni 11 partite giocate, una media fuori da ogni logica che il Bayern Monaco ha intenzione di mantenere il più simile possibile. Eccetto la Coppa di Germania, da cui è stato eliminato, il Bayern è primo in Bundesliga e agli ottavi di Champions League contro la Lazio, con l’impressione di poter arrivare molto lontano.

LEGGI ANCHE: Moise Kean e la nostalgia della Serie A: “Mi manca, il campionato italiano, è bellissimo. Juve? Ogni tanto la guardo”

LEGGI ANCHE: Diritti TV: rissa tra il Presidente Preziosi e Campoccia in Lega

COMMENTA L'ARTICOLO