Empoli-Milan, Zanetti furioso con l’arbitro: “Gol irregolare, ha favorito i rossoneri”

Foto: profilo Twitter Venezia

Il Milan di Stefano Pioli vince il match contro l’Empoli allo scadere. I rossoneri tornano così a -3 dal Napoli in classifica, arrivando carichi alla sfida di Champions League contro il Chelsea. La squadra di Zanetti esce, invece, con molti rimpianti.

Brutte notizie per il Milan dalla Nazionale, Pioli dovrà fare i conti con un nuovo infortunio.

EMPOLI-MILAN, ZANETTI POLEMICO CON IL DIRETTORE DI GARA

Al termine del match perso 3 a 1 contro il Milan, l’allenatore dell’Empoli Paolo Zanetti ha analizzato la sconfitta ai microfoni di Sky e DAZN:

C’è sicuramente tanto orgoglio per aver giocato una partita simile contro una squadra tanto importante. Probabilmente stavamo esultando ancora dopo il gol e abbiamo lasciato perdere un dettaglio importante che ha permesso al Milan di segnare con Ballo-Tourè e di vincere”.

Foto: profilo Twitter Venezia

EMPOLI-MILAN, ZANETTI FURIOSO CON L’ARBITRO: “GOL DEI ROSSONERI IRREGOLARE”

Paolo Zanetti si è soffermato anche sul gol del vantaggio del Milan, viziato da una rimessa laterale battuta circa dieci metri più avanti rispetto al punto in cui è uscito il pallone:

Polemiche con l’arbitro? “Noi abbiamo lasciato sicuramente dei dettagli per strada ma quando poi il Milan batte la rimessa laterale 10 metri più avanti rispetto a dove era uscita la palla, è normale che la partita si sposta in un certo bianario”.

Quanto la senti tua la squadra? “Molto, completamente mia. Ma devo migliorare io così come deve migliorare la squadra. Abbiamo creato tantissimo contro una squadra che non concede molto ma poi dobbiamo essere più cinici e pronti. Abbiamo dormito sul secondo gol e non va bene. Siamo rimasti in parità numerica su quell’occasione e quando lo fai conto il Milan, prendi gol”.

Foto: profilo Twitter Venezia

Tutte le news sul calciomercato e non solo: CLICCA QUI

LEGGI ANCHE

Lascia un commento