Empoli-Milan, Pioli annuncia tre infortuni gravi: rischiano l’operazione

Brutte notizie per il Milan dalla Nazionale, Pioli dovrà fare i conti con un nuovo infortunio.

Il Milan ha vinto in extremis il match contro l’Empoli di Paolo Zanetti per 3 a 1. I rossoneri tornano così a -3 dal Napoli capolista ed arriveranno carichi per la sfida di Champions League contro il Chelsea. L’allenatore del Milan, Stefano Pioli, ha annunciato tre infortuni gravi dopo la partita.

Foto: profilo Twitter Milan

EMPOLI-MILAN, PIOLI PREOCCUPATO PER GLI INFORTUNI: ECCO LE SUE DICHIARAZIONI

Al termine della partita vinta contro l’Empoli, Stefano Pioli ha analizzato la vittoria del suo Milan per 3 a 1 al “Castellani”. Il club rossonero si è ripreso i tre punti dopo la sconfitta interna della scorsa giornata di campionato contro il Napoli. Ecco le sue dichiarazioni a Dazn e Sky:

“Questa vittoria è del gruppo, è del Milan. Siamo un gruppo coeso e unito. Gli infortuni possono capitare in una stagione tanto complessa. Sono tutti dentro le situazioni e la gioia arriva perché la partita è molto intensa e particolare. Potevamo segnare molto di più nel primo tempo, poi gli infortuni hanno messo in difficoltà la squadra e alla fine l’abbiamo ripresa”.

Foto: sito ufficiale Milan

EMPOLI-MILAN, PIOLI PREOCCUPATO: “INFORTUNI SERI PER KJAER, CALABRIA E SAELEMAEKERS”

Stefano Pioli ha parlato anche degli infortuni muscolari accorsi a Calabria, Kjaer e Saelemaekers. Le sue parole non fanno ben sperare i tifosi rossoneri:

Difficoltà? “Non perché il Napoli ha vinto, è ancora troppo presto. Abbiamo perso contro di loro dopo una striscia lunghissima di risultati utili consecutivi e ora inizia un altro troncone di campionato. Conoscevamo le difficoltà di questa sera e la partita è stata spezzettata. I miei giocatori mi emozionano sempre”.

Infortuni? “Calabria e Kjaer sono infortuni muscolari. Quello di Davide è molto importante, vedremo, Quello di Saelemaekers è al ginocchio e probabilmente è al legamento collaterale e si dovrà vedere, perché se è così può essere difficile. Valuteremo nelle prossime ore”.

Foto: sito ufficiale Milan

Tutte le news sul calciomercato e non solo: CLICCA QUI

LEGGI ANCHE

Lascia un commento