Elkann appoggia la scelta di Giuntoli: la Juventus intensifica i contatti con Thiago Motta

Secondo quanto riferito, il direttore sportivo della Juventus Cristiano Giuntoli ha il via libera per perseguire i servizi di Thiago Motta.

Ad ogni uscita miserabile diventa evidente che Max Allegri non ha futuro alla Continassa.

Il livornese non è stato in grado di riportare la squadra alla vittoria negli ultimi mesi, mentre i Bianconeri continuano a perdere punti mentre cadono ulteriormente nella classifica di Serie A.

La Juventus è ora terza in classifica, a soli due punti dal Bologna, che è la casa dell'uomo emerso come il candidato più probabile per sostituire Allegri in estate.

Motta, visto che il suo contratto con i rossoblù scade a fine stagione, sarebbe libero di raggiungere la Vecchia Signora a giugno.

Secondo CalciomercatoJohn Elkann, proprietario di maggioranza della Juventus, è sempre più convinto del progetto di Giuntoli di sostituire Allegri con l'allenatore italo-brasiliano.

Il ds bianconero ha intensificato nelle ultime settimane i contatti con l'entourage di Motta, alla ricerca di uno dei giovani tattici più richiesti d'Europa.

L'ex centrocampista di Inter e PSG sarebbe pronto a lasciare il Bologna a fine stagione, anche se dovesse guidare il club verso una storica qualificazione alla Champions League.

Motta attualmente guadagna 1,3 milioni di euro per i suoi servizi al Renato Dall'Ara, ma sicuramente otterrebbe ingaggi più alti se finisse per firmare per la Juventus.