Eccellenza Abruzzo: pari e patta tra Delfino Flacco e Amiternina
HOME>ECCELLENZA>Eccellenza Abruzzo: pari e patta tra Delfino Flacco e Amiternina

Eccellenza Abruzzo: pari e patta tra Delfino Flacco e Amiternina

01 Ottobre 2018 alle 00:49 di Vittorio Cornacchia

Termina con un pareggio lo scontro salvezza tra Il Delfino Flacco Porto e Amiternina. 1-1 tra le due compagini che impattano al campo Sportivo San Marco di Pescara in una partita a tratti piacevole decisa nel primo tempo con la marcatura di Santirocco che al 30′ ha aperto le realizzazioni deviando un tiro di Paris, e Curri abile a convergere in rete una situazione d’angolo e portare il punteggio sul definitivo 1-1.

[amazon_link asins=’B07CPG3LK8,B07DJM1WQZ,B07GRLPXZZ,B07DLJRYL7,B07FGCX8GJ,B07FSRBWX8,B07DM63PRX,B00KW8P1TU,B075YR4J78′ template=’ProductCarousel’ store=’mondocalcione-21′ marketplace=’IT’ link_id=’8b5f8789-c502-11e8-a2b8-494f3bcc8e9a’]

IL MATCH

Angelone è costretto a tenere in panchina Bomber Mazzaferro mentre Bonati ritrova Curri ma non i soliti indisponibili D’Incecco e Sichetti.
Entrambe le squadre hanno paura di uscire dal San Marco senza punti ed il timore è subito visibile agli occhi dei presenti. La prima occasione corrisponde esattamente al vantaggio ospite: siamo giunti al 30′ quando Santirocco è abile nel deviare un destro di Paris scaraventando il pallone in rete, è 0-1. La reazione portuale è fievole ma al primo vero affondo ecco che arriva il pareggio con una azione molto simile all’1-0 con Curri, appena entrato, a recitare la parte dell’altro attaccante classe ’99; spizzata di Di Norcia e sinistro del kosovaro che si infila nel “sette”. 1-1 allo scadere di frazione.
La ripresa è esclusivamente di marca pescarese, al 50′ Curri sfrutta uno svarione di Lanza e di sinistro centra la trasversale mandando in visibilio l’intero impianto. Per una nuova occasione bisogna attendere 23 giri di lancette, è lo stesso kosovara a mettere a dura prova i riflessi di Ludovisi che con la punta delle dita riesce a neutralizzare il temibile diagonale. L’ultimo affondo è di marca locale con Teraschi poco abile a tramutare in rete l’ottimo assist di Calderaro, destro dal limite e palla alle stelle. Finisce così, bicchiere mezzo pieno per entrambe le squadre.

[amazon_link asins=’B074J7CS8C,B01LW6FMQS,B0002CYULG,B000F46C94,B0758BKVL5′ template=’ProductCarousel’ store=’mondocalcione-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ac8d0741-c502-11e8-aa4d-3bda1d9e7e2e’]

IL TABELLINO

Il Delfino Flacco Porto-Amiternina Scoppito 1-1 (1-1)

Il Delfino F.P.: Falso, Marzucco (41′ Curri), Giannini, Marcelli, Pesce (57′ Terzini), Di Norcia (45′ Ligocki), Comparelli, Brattelli (82′ Rucci); Iommetti, Saltarin (69′ Teraschi), Calderaro. Allenatore: Bonati. A disposizione: Diomede, Tine Mori, Alberico, Couriol.

Amiternina Scoppito: Ludovisi; Romano, Lanza, Lucarino, Di Alessandro M.; Di Alessandro D. (84′ Pezzotti), Tuzi, Fantauzzi (74′ Tinari); Paris, Santirocco (86′ De Michele) Felli. Allenatore: Angelone. A disposizione: Rossetti, D’Alessandro, Dilillo, Ludovici, Rosati, Mazzaferro.

Note: Marcatori: 30′ Santirocco, 45′ Curri

Ammoniti Tuzi, Di Alessandro M. e Romano

UFFICIO STAMPA IL DELFINO FLACCO PORTO

 

ULTIME DI MONDOCALCIONEWS

Gennaro Gattuso, allenatore del Milan

Spal-Milan, Gattuso: “Non devo giudicare il mio operato. La partita che rigiocherei…”

La parole di Rino Gattuso dopo l'amara vittoria contro la Spal che ha il sapore amaro di Champions sfiorata Sulle

Milan in Europa League, Fiorentina e Genoa salve: tutti i risultati dell’ultima giornata

Nella 38^ giornata di Serie A il verdetto più clamoroso arriva dal Mapei Stadium, dove l'Atalanta si qualifica alla prossima
Atalanta, squadra di Serie A

Storica Atalanta: centrata la qualificazione alla prossima Champions League

L'Atalanta, nell'ultimo turno di Serie A, supera per 3 a 1 il Sassuolo, centrando una storica qualificazione alla prossima Champions
Inter-Empoli

Che partita a San Siro !! L’Inter è in Champions, l’Empoli retrocede in Serie B

Nell'ultima giornata di Serie A l'Inter vince contro l'Empoli per 2 a 1, trovando la qualificazione alla prossima Champions League.

Spal-Milan 2-3, sorriso amaro. Non basta la vittoria per la Champions

Partita emozionante tra Spal e Milan. Decisivo con Kèssie. Rossoneri chiudono quinti in campionato Al 5' prima occasione della partita.

Roma, osservatore arrestato per violenze sessuali su baby calciatori

Un 53enne romano di professione talent scout (osservatore di calcio) è stato arrestato ieri dalla Polizia Locale con l'accusa di
Daniele De Rossi, capitano della Roma

Roma, la commovente lettera di De Rossi

“Che te ridi regazzi’? So’ felice! Perché sei felice? C’ho la maglietta della Roma. Ma non è che è falsa? Ma no, il numero l’ha
Joao Felix, attaccante del Benfica

Benfica, il presidente Soares: “Per Felix ci vogliono 120 milioni di euro”

Ormai non è una novità che Joao Felix, talento classe 1999 del Benfica, sia conteso tra i top club d’Europa.
Paulo Dybala, attaccante della Juventus

Juventus, Dybala: “Voglio continuare con questa maglia”

Paulo Dybala, attaccante della Juventus, è stato intercettato dalla stampa a margine di un evento Adidas a Milano: “Il mio
Dani Alves, ex giocatore della Juventus

Juventus, Dani Alves: “Mi sono sentito tradito”

Ai microfoni di ESPN Dani Alves, giocatore del PSG, ha parlato della sua esperienza alla Juventus: "L'anno ai bianconeri è stato spiacevole. Mi