È Perin il dopo Buffon?

22 Maggio 2018 - 22:03 di

Copyright © 2018 - 2018 MondoCalcioNews.it - Riproduzione riservata

La Juve pensa a Perin per il dopo Buffon. Si lavora su una base di 12 milioni di euro.

Archiviato l’addio di Buffon, il quale potrebbe accasarsi a Parigi per due anni, la Juventus pensa al futuro. Come già annunciato da Gigi Buffon nell’intervista di addio e da Allegri nelle ultime uscite, sarà Wojciech Szczęsny l’erede dell’ultimo numero uno bianconero.

La società bianconera è alla ricerca di un profilo che non si limiti ad essere esclusivamente un vice Szczęsny. La Juventus pensa al futuro e come al solito lo fa pensando al Made in Italy. L’obbiettivo è Mattia Perin del Genoa. 25 anni. 38 presenze stagionali, 43 goal subiti e 12 clean sheet. La richiesta della società Genoa è di 20 milioni di euro. La Juventus è ferma a 12, ma come affermato dal direttore sportivo del Grifone vi sono ampi spazi di trattativa. Una possibile soluzione sarebbe l’inserimento nella  trattativa di Stefano Sturaro. ”Stefano è legato a Genova e al Genoa, noi l’abbiamo chiesto anche l’anno scorso e, se dipendesse da noi, lo prenderemmo anche al di fuori dell’affare Perin“- queste le parole del d.s. rossoblu Perinetti.

Anche Perin si è esposto sull’interessamento della Juventus non disdegnando un’eventuale concorrenza con il polacco Szczęsny. Queste le sue parole: ‘‘Piacere alla Juventus non è da tutti, già questo per me è motivo di orgoglio, mi fa molto piacere: è chiaro che se ci fosse la possibilità, andrei alla Juventus. La Champions? Se lascerò la mia casa, il Genoa, sarà proprio per inseguire questo sogno. E allora vorrei farlo con una squadra che mi permetta di calcare questo tipo di palcoscenici. Voglio vedere se sono in grado di farlo, credo di potermi giocare le mie carte. Sono consapevole che alla Juventus come in un altro grande club, troverò un altro grande portiere e ci sarà da giocarsi il posto. Sono pronto alla competizione, suderò tutti i giorni, cercherò di fare sempre del mio meglio e mettere in difficoltà chiunque e l’allenatore nelle sue scelte. Sarà un anno importante per crescere”.

La Juventus continua a lavorare sulla linea verde e sul blocco italiano, provando a promuovere tra i pali un portiere azzurro, sulla scia di Zoff e di Buffon. È Perin il dopo Buffon? La risposta potrebbe essere sì. 

In allegato un video con i migliori interventi di Perin in quest’ultima stagione di Serie A: https://www.youtube.com/watch?v=N5hDFosir84