Due nuovi sponsor per il Milan: i nomi ed i dettagli degli accordi

Il Milan ha annunciato due importanti novità nel campo delle sponsorizzazioni. Il club rossonero ha stretto una partnership congiunta con ComAve e Tamias, mirando a sviluppare un’esperienza di shopping innovativa per i propri tifosi. Questi due marchi entrano a far parte dei Global Partner del Milan: ComAve, piattaforma globale di e-commerce, assume il ruolo di Shopping Experience Platform Partner; mentre Tamias, piattaforma software per punti vendita, diventa Point of Sales Solution Partner.

ComAve, che arriverà in Italia nel corso del 2024, svilupperà un ecosistema di negozi e ristoranti dedicati esclusivamente ai tifosi rossoneri nel mondo. L’obiettivo è offrire un’esperienza di shopping unica e fungere da punto d’incontro per i sostenitori del Milan. Maikel Oettle, Chief Commercial Officer del Milan, ha espresso soddisfazione per la partnership: “È un passo avanti nel mondo digitale che ci permette di creare un punto di incontro con i nostri tifosi, offrendo loro servizi e prodotti dedicati. Siamo certi che questa partnership farà crescere ulteriormente la passione dei nostri tifosi”.

Ivan Blum, CEO di ComAve, ha commentato: “Per noi è un’immersione nel mondo del calcio. Vogliamo capire le ambizioni e le necessità dei tifosi rossoneri e definire offerte che migliorino le loro esperienze”. Anche Adam Haines, CEO di Tamias, ha sottolineato l’importanza della partnership: “Questa partnership con il Milan rappresenta un viaggio assieme per soddisfare i bisogni della community di tifosi. Insieme, vogliamo portare l’interazione coi tifosi a livelli ancora più alti”.

Questa collaborazione, la prima di ComAve e Tamias con un club italiano, dimostra lo spirito innovativo del Milan e la sua volontà di interagire sempre più con la propria fanbase globale, avvicinandola sempre di più al club.

Lascia un commento