Diogo Dalot si riprende con un'ottima prestazione contro il Liverpool dopo la delusione del Chelsea – Man United News And Transfer News


Il Manchester United ha subito ancora gol nel finale, ma domenica si è salvato pareggiando 2-2 contro il Liverpool in Premier League all'Old Trafford.

Lo United era in vantaggio fino all'84 'quando Aaron Wan-Bissaka ha concesso un goffo rigore che ha permesso a Mohamed Salah di pareggiare. Ma erano tutt’altro che comodi.

Entrambi i gol erano pezzi brillantezza individuale da Bruno Fernandes e Kobbie Mainoo ma la partita nel complesso è stata pesantemente inclinata a favore del Liverpool.

Hanno effettuato tre volte il numero di tiri dei padroni di casa e avrebbero potuto segnarne parecchi se non fosse stato per la pessima rifinitura e il brillante portiere di un rinascente Andre Onana.

Il ruolo invertito di RB si adatta a Dalot

Un altro giocatore che si è ripreso durante la giornata è stato Diogo Dalot, dopo di lui ha concesso un calcio di rigore all'ultimo minuto contro il Chelsea in una partita che lo United ha finito per perdere.

Ma il portoghese non è sembrato affatto turbato e si è intromesso con sicurezza a centrocampo più e più volte mentre giocava da dietro ed è stato rapido e acuto con i suoi passaggi.

Il terzino destro ha effettuato 57 tocchi e ha concluso la partita con una precisione nei passaggi del 90%. Ha trovato anche un compagno di squadra con il suo tentativo di cross solitario, completando con successo anche due lanci lunghi.

Sembra che il 25enne si diverta a invertirsi a centrocampo e giocare come terzino destro gli permette di farlo più facilmente e questo potrebbe essere qualcosa che gli allenatori potrebbero prendere in considerazione per andare avanti.

Dalot si riprese

In difesa, era molto più sicuro, vincendo tutti i suoi duelli aerei e uscendo vittorioso in sei duelli a terra su nove.

Ha anche completato due rimesse cruciali e effettuato quattro contrasti riuscendo a bloccare un tiro in porta (tutte le statistiche via divanoscore).

Erik ten Hag aveva suggerito che Dalot avesse il forza mentale rientrare da una serata deludente allo Stamford Bridge e domenica ha fatto esattamente questo.

Il nazionale portoghese deve mantenere questo livello andando avanti e l'allenatore deve essere un po' più coerente nella scelta dei terzini. Non può continuare a passare da Wan-Bissaka a Dalot a ogni partita.


Vuoi essere il primo a conoscere le ultime notizie sul Manchester United? Per aggiornamenti cruciali accuratamente selezionati, unisciti al nostro canale WhatsApp: .