Sibilia:”Lippi direttore tecnico della nazionale? Non ne so nulla”

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Dai dilettanti alla nazionale, Cosimo Sibilia a tutto tondo

Cosimo Sibilia, presidente della Lega Nazionale Dilettanti, ha parlato in una lunga intervista concessa a Radio Punto Nuovo. Tanti gli argomenti affrontati dal numero uno della LND. Dal futuro del calcio dilettantistico, con la Serie D che ripartirà il 27 settembre (ovviamente previa approvazione sanitaria)alla riapertura degli stadi. Su questo tema, Sibilia è parso abbastanza possibilista:«Dipende dal virus, ma credo che in uno Stadio come l’Olimpico con una capienza di 70 mila persone, 20 mila possono entrare con tutte le precauzioni.»

Il punto di vista del massimo dirigente LND su Lippi direttore tecnico della nazionale

Negli ultimi giorni si vocifera anche di Marcello Lippi come possibile direttore tecnico della nazionale italiana. L’attuale CT Roberto Mancini, a quanto pare, non ha ricevuto alcuna notizia in tal senso dalla FIGC. Anche Sibilia è molto vago sull’argomento:«Sinceramente non ne sono al corrente, ho letto sui giornali. Non voglio eludere la domanda, quando conoscerò le questioni riguardo questo incontro, potrò dire qualcosa di più. Mancini è l’allenatore che ha ricostruito la Nazionale dopo quella brutta serata di Milano contro la Svezia. Non so quale ruolo verrebbe eventualmente attribuito a Lippi.», ha chiosato il presidente della Lega Dilettanti.

FOTO: Cosimo Sibilia Twitter.

COMMENTA L'ARTICOLO