Deion Sanders e Colorado sono coinvolti in accuse esplosive di manomissione da parte del programma rivale

TLui calcio universitario Il portale trasferimenti, progettato per aiutare i giocatori a trovare i programmi adatti, ha finestre durante tutto l'anno per i trasferimenti. Tuttavia, è diventato anche fonte di controversia tra gli allenatori, che spesso accusano i programmi rivali di manomettere i tentativi di attirare i giocatori prima che entrino ufficialmente nel portale. Sebbene tali accuse siano comuni, è raro che gli allenatori facciano riferimento pubblicamente a individui o programmi specifici.

In una notevole eccezione, Filippo Vegliacapo allenatore di Divisione II Colorado State University-Puebloaccusato Deion Sanders' personale dell'Università del Colorado di manomissioni. Vigil ha pubblicato screenshot di messaggi di testo sui social media, presumibilmente tra un giocatore senza nome nel suo elenco e qualcuno che afferma di essere Devin Rispress, vicedirettore del personale dei giocatori del Colorado. I messaggi suggeriscono un tentativo di convincere il giocatore a trasferirsi a Coloradocon promesse di ulteriori contatti nel corso della stagione.

Deion Sanders viene rimproverato dal giocatore di football del Colorado per non essere responsabile e cerca di uscire da questa situazione con l'inganno

Rispress, entrato di recente a far parte dello staff di Sanders A&M della Florida, ha negato queste accuse, sostenendo che qualcuno si sta spacciando per lui. Nonostante sia stato taggato nel post di Vigil, Sanders non ha ancora rilasciato una dichiarazione pubblica in merito alla situazione.

Questi messaggi di testo possono essere considerati legittimi?

La controversia ha attirato l'attenzione dei fan, molti dei quali mettono in dubbio l'autenticità dei messaggi di testo. Gli scettici sottolineano che il mittente si riferiva alla scuola come “Università del Colorado”, piuttosto che alla corretta “Università del Colorado”, mettendo in dubbio la legittimità dei messaggi.

Questo incidente evidenzia le questioni in corso all'interno del sistema di trasferimento del football universitario. Sebbene la manomissione sia ampiamente condannata dagli allenatori, molti credono che sia una parte inevitabile del panorama competitivo. Il caso attuale che coinvolge Colorado e Colorado State University-Pueblo sottolinea le sfide nel regolamentare e controllare tali interazioni, poiché la pressione per assicurarsi i migliori talenti continua a portare a comportamenti controversi in tutto lo sport.