De Ketelaere all’Atalanta, svolta improvvisa: c’è la data

Nel panorama di un mercato calcistico che si fa sempre più intrigante, alcuni misteri sembrano essere vicini alla risoluzione. Un altro enigma degli ultimi giorni potrebbe essere risolto presto: l’Atalanta potrebbe essere vicina a trovare un accordo con Charles De Ketelaere.

Nonostante una frenata nella trattativa avvenuta nei giorni scorsi, l’Atalanta e l’entourage di De Ketelaere sembrano aver ripreso i colloqui e avvicinarsi sempre di più a un punto d’incontro. Se non dovessero sorgere nuovi ostacoli, il 14 agosto potrebbe essere il giorno delle visite mediche.

LEGGI ANCHE: Milan inferocito: anche lui andrà all’Inter

Foto: profilo Twitter Atalanta

La situazione riguarda anche il Milan, con cui era già stato raggiunto un accordo per un prestito oneroso con diritto di riscatto per De Ketelaere. Tuttavia, la trattativa era stata bloccata a causa di questioni legate alle commissioni degli agenti e alle richieste salariali del giocatore. Nel caso in cui l’Atalanta riscattasse De Ketelaere, il calciatore belga vorrebbe un ingaggio superiore ai 2,2 milioni netti attuali.

LEGGI ANCHE: Milan, Messias lascia i rossoneri: ecco la sua nuova squadra

L’avventura di De Ketelaere al Milan sembra essere giunta al termine dopo una stagione con diverse presenze, ma in gran parte partendo dalla panchina. Nonostante ciò, il giovane giocatore ha espresso la volontà di rimanere in Italia. L’Atalanta sembra essere la destinazione preferita, e l’entourage di De Ketelaere ha preferito concentrarsi sul club bergamasco, lasciando in secondo piano gli interessi di Psv e Lens.