Dalla Juventus all’Inter, affare chiuso: altro colpaccio di Marotta

Foto: sito ufficiale Inter

Beppe Marotta è noto per la sua abilità nel concludere affari a parametro zero, una strategia che ha dimostrato la sua efficacia sia alla Juventus che all’Inter. Questa capacità di acquisire giocatori di talento senza dover versare alcuna cifra di trasferimento è una delle sue caratteristiche distintive.

Gli Affari Vincenti di Marotta: Onana e Thuram

Nel corso degli anni, Marotta ha portato in squadra giocatori come Andrè Onana, che è stato successivamente ceduto con un profitto notevole al Manchester United. Un successo che Marotta ha recentemente sottolineato come un grande risultato per sé e per l’Inter.

In estate, Marotta ha ottenuto un altro colpo a parametro zero con l’acquisizione di Marcus Thuram. Sebbene sia difficile prevedere attualmente se Thuram genererà una grande plusvalenza l’anno successivo, è chiaro che Marotta continua a cercare affari simili.

LEGGI ANCHE: Maledizione Inter, due gravi infortuni in allenamento: salteranno l’Atalanta

Il Nuovo Obiettivo di Marotta: Jorginho

Nella prossima estate, l’obiettivo potrebbe essere Jorginho, il centrocampista dell’Arsenal in scadenza di contratto. Nonostante le sue capacità, Jorginho non è una presenza costante nello schieramento dell’Arsenal. Il ritorno in Serie A potrebbe essere allettante per lui, e l’Inter sembra pronta a offrirgli questa opportunità nonostante il centrocampista azzurro sia corteggiato anche dalla Juventus.

Con l’arrivo di Jorginho, il centrocampo dell’Inter diventerebbe ancora più forte, contribuendo a mantenere una rosa di alto livello e a garantire continuità tecnica e strategica.

Foto: profilo Twitter Italia

LEGGI ANCHE: Cori contro Lukaku, Inter penalizzata: c’è l’annuncio

Marotta e il Gusto di Sfidare la Juventus

Beppe Marotta ha dimostrato una grande abilità nel mercato dei trasferimenti a parametro zero, dimostrando che può essere una risorsa preziosa per l’Inter. Questa strategia potrebbe portare nuovi successi al club nerazzurro e, nel processo, potrebbe infliggere un nuovo colpo alla sua ex squadra, la Juventus.

Lascia un commento