La Juventus strapazza la Roma e va in semifinale. Bonucci:”Appena abbassiamo…”

La Juventus approda alle semifinali di Coppa Italia, liquidando la Roma all’Allianz Stadium. I bianconeri troveranno la vincente di Milan-Torino.

Triplo vantaggio Juventus nel primo tempo

Inizio di gara, molto diverso da quello di campionato. La tattica sembra farla da padrona. Tuttavia, al 26′ un contropiede ben orchestrato dalla Juventus viene finalizzato con un bel tiro in diagonale da Cristiano Ronaldo, servito da Higuaín. Il raddoppio bianconero arriva al 38′ con una splendida azione personale di Rodrigo Bentancur. La Roma è in bambola e subisce il 3-0 in chiusura di primo tempo con Bonucci su cross di Douglas Costa.

Le emozioni non mancano nella ripresa, la Roma prova a scuotersi

Secondo atto. Dopo cinque minuti la Roma prova a tornare in partita. Tiro di Ünder, palla che si stampa sulla traversa e sbatte su Buffon per il 3-1. Poco dopo, palo di Higuaín, mentre al 12′ grande intervento di Buffon in uscita su Florenzi. Al 23′ Pau López si supera sul Pipita a botta sicura su cross di Cuadrado. La Juventus riesce comunque a controllare il match e a staccare il biglietto per le semifinali.

Post-partita con Bonucci

Nel post-partita Leonardo Bonucci ai microfoni di Rai Sport:«Non dobbiamo mollare tutti insieme, appena abbassiamo di un giro il motore andiamo in difficoltà. Il primo tempo è stato buono, l’abbiamo interpretata bene quando abbiamo giocato, male quando abbiamo subito. Dybala? ha giocato tanto quest’anno ma la Juve ha la fortuna di avere 25 giocatori di grandissimo livello. Abbiamo tre grandi obiettivi e dobbiamo farci trovare sempre pronti I quattro punti di vantaggio in campionato non ci danno nessuna tranquillità, c’è da lavorare e da migliorare.»

FOTO: Juventus FC Twitter.