Juve-Inter, Sconcerti sicuro: “La partita era finta. L’Inter voleva uscire”

Le parole del giornalista Mario Sconcerti a TMW Radio

La prima finalista della Coppa Italia è la Juventus di Pirlo. Con un noioso 0-0 i bianconeri si sono qualificati per l’atto finale della competizione, in attesa del risultato di stasera tra Atalanta e Napoli. Una partita spenta e chiusa, come da programma. L’Inter ha provato ad impensierire la Juventus nel primo tempo, risultando pericolosa ma poco cinica. Nella seconda frazione le energie dei nerazzurri sembravano essere finite, con Ronaldo vicino al gol per i bianconeri in 2-3 occasioni. Il giornalista Mario Sconcerti ha commentato duramente la gara, con le seguenti parole:

Partita finta? Sì, perché non hanno cercato di battersi. L’Inter non ha tirato in porta e la Juve ha fatto due azioni con Ronaldo. L’Inter è sembrata voler uscire bene e la Juve glielo ha permesso. Eriksen male, Lautaro ha segnato poco e serve assist agli altri, ma deve essere pericoloso. Deve esserci un gioco per permettere a Lukaku di sbagliare una partita“.

Fonte dichiarazioni: TuttoJuve

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads