Coppa Italia: la Vibonese sfida il Siracusa targato Troina. Grande è l’attesa per la prima partita ufficiale dei rossoblù.
HOME>SERIE C>Coppa Italia: la Vibonese sfida il Siracusa targato Troina. Grande è l’attesa per la prima partita ufficiale dei rossoblù.

Coppa Italia: la Vibonese sfida il Siracusa targato Troina. Grande è l’attesa per la prima partita ufficiale dei rossoblù.

04 Agosto 2018 alle 10:31 di Redazione MCN

Pronti, partenza, via. Si riscaldano i motori e – nonostante il caos che ha portato allo slittamento del campionato a data da destinarsi – domani, 5 agosto, molte squadre di serie C disputeranno il primo incontro di Coppa Italia.

La Vibonese sarà impegnata davanti al suo pubblico domani, alle 17.30, allo Stadio Luigi Razza. La squadra di Nevio Orlandi affronterà il Siracusa di Giuseppe Pagana.

In pratica, i rossoblù riprendono da dove avevano lasciato.

Se da un lato, la Vibonese dei record (34 risultati utili consecutivi nel campionato scorso) ha mantenuto l’ossatura principale della squadra che ha vinto la serie D, dall’altro c’è un Siracusa targato Troina (squadra con la quale i calabresi hanno affrontato e vinto lo spareggio promozione a Reggio Calabria nel maggio scorso).

Non solo: da quest’anno il presidente del Siracusa è Giovanni Alì il quale, durante la scorsa stagione, era a capo della società ennese. Talmente forte è stato il desiderio della serie C che Patron Alì ha portato con sè sia mister Giuseppe Pagana sia numerosissimi calciatori che hanno vestito la maglia del Troina.

Questa decisione ha fatto sorridere gli aretusei ma ha lasciato l’amaro in bocca agli ennesi che hanno sfiorato il sogno della terza serie nazionale, svanito poi come una bolla di sapone.

Domani, quindi, si incontreranno due compagini che in realtà già si conoscono, due allenatori che hanno lavorato per la promozione in serie C, calciatori che – già lo scorso anno – hanno lottato per uno stesso obiettivo e due presidenti, Pippo Caffo e Giovanni Alì, che hanno tentato di regalare lo stesso sogno ai propri tifosi.

L’altra componente del Girone M è la Reggina che, invece, debutterà il 12 agosto, data nella quale affronterà la squadra che uscirà sconfitta dal primo confronto tra Vibonese e Siracusa. L’ultima partita del girone è prevista per il 19 agosto.

Laura Barbuto

ULTIME DI MONDOCALCIONEWS

Gennaro Gattuso, allenatore del Milan

Spal-Milan, Gattuso: “Non devo giudicare il mio operato. La partita che rigiocherei…”

La parole di Rino Gattuso dopo l'amara vittoria contro la Spal che ha il sapore amaro di Champions sfiorata Sulle

Milan in Europa League, Fiorentina e Genoa salve: tutti i risultati dell’ultima giornata

Nella 38^ giornata di Serie A il verdetto più clamoroso arriva dal Mapei Stadium, dove l'Atalanta si qualifica alla prossima
Atalanta, squadra di Serie A

Storica Atalanta: centrata la qualificazione alla prossima Champions League

L'Atalanta, nell'ultimo turno di Serie A, supera per 3 a 1 il Sassuolo, centrando una storica qualificazione alla prossima Champions
Inter-Empoli

Che partita a San Siro !! L’Inter è in Champions, l’Empoli retrocede in Serie B

Nell'ultima giornata di Serie A l'Inter vince contro l'Empoli per 2 a 1, trovando la qualificazione alla prossima Champions League.

Spal-Milan 2-3, sorriso amaro. Non basta la vittoria per la Champions

Partita emozionante tra Spal e Milan. Decisivo con Kèssie. Rossoneri chiudono quinti in campionato Al 5' prima occasione della partita.

Roma, osservatore arrestato per violenze sessuali su baby calciatori

Un 53enne romano di professione talent scout (osservatore di calcio) è stato arrestato ieri dalla Polizia Locale con l'accusa di
Daniele De Rossi, capitano della Roma

Roma, la commovente lettera di De Rossi

“Che te ridi regazzi’? So’ felice! Perché sei felice? C’ho la maglietta della Roma. Ma non è che è falsa? Ma no, il numero l’ha
Joao Felix, attaccante del Benfica

Benfica, il presidente Soares: “Per Felix ci vogliono 120 milioni di euro”

Ormai non è una novità che Joao Felix, talento classe 1999 del Benfica, sia conteso tra i top club d’Europa.
Paulo Dybala, attaccante della Juventus

Juventus, Dybala: “Voglio continuare con questa maglia”

Paulo Dybala, attaccante della Juventus, è stato intercettato dalla stampa a margine di un evento Adidas a Milano: “Il mio
Dani Alves, ex giocatore della Juventus

Juventus, Dani Alves: “Mi sono sentito tradito”

Ai microfoni di ESPN Dani Alves, giocatore del PSG, ha parlato della sua esperienza alla Juventus: "L'anno ai bianconeri è stato spiacevole. Mi