Colloqui con il Chelsea FC tenuti, mossa improbabile

Secondo quanto riferito, di recente il Chelsea avrebbe avuto dei colloqui per il potenziale trasferimento del centrocampista offensivo del RB Lipsia Dani Olmo, anche se al momento un accordo sembra improbabile.

Lo stesso vale per il Liverpool, secondo il Specchio giornalierocon Olmo che sta chiaramente attirando un certo interesse dopo aver impressionato sia con il Lipsia che con la nazionale spagnola a Euro 2024.

Olmo è stato un giocatore chiave per la Spagna che è arrivata alla finale di Euro 2024, dove affronterà l'Inghilterra o l'Olanda, che si incontreranno nell'altra semifinale stasera, domenica.

Sembra che Olmo possa offrire molto al Chelsea in difficoltà in questo momento, ma pare che i Blues non siano attualmente intenzionati a investire sul 26enne.

Secondo quanto riportato dal Mirror, anche il Liverpool probabilmente non darà seguito al loro interesse, nonostante quanto riportato altrove, quindi questi contatti iniziali potrebbero non trasformarsi in niente di più.

Trasferimento Olmo: Chelsea e Liverpool accostati, ma mosse considerate improbabili

Sembra comunque che ci sia ancora molto interesse per Olmo, visto che il Mirror sostiene che i club della Premier League e della Liga potrebbero presto attivare la sua clausola rescissoria, prima che scada.

Dani Olmo è sotto osservazione da Chelsea e Liverpool

Forse il Chelsea ha deciso di non puntare su Olmo perché al momento tende a puntare su giocatori più giovani, quindi è giusto dire che qualcuno che abbia più di 25 anni non rientra nella loro strategia di crescita a lungo termine.

Detto questo, alcuni tifosi del CFC saranno sicuramente frustrati poiché il nazionale spagnolo sembra proprio il tipo di giocatore che potrebbe completare bene il resto della squadra di Enzo Maresca, dando loro qualcuno da cui i giocatori più giovani possono imparare e a cui possono ispirarsi, e forse alleggerendo la pressione su giocatori come Mykhailo Mudryk e Noni Madueke, che hanno avuto difficoltà a gestire la pressione a Stamford Bridge.