ChatGPT si usa senza account, tutti devono provare AI

Oltre 100 milioni di persone in 185 stati utilizzano ChatGPT ogni settimana: i dati arrivano direttamente da OpenAI nel comunicato che annuncia per la prima volta la possibilità per chiunque di iniziare subito a utilizzare ChatGPT dal web senza registrarsi e senza account.

Per la startup di intelligenza artificiale più famosa al mondo, questa scelta rientra nella sua missione di rendere ampiamente disponibili strumenti come ChatGPT. Come i 100 milioni di persone che già lo utilizzano, il chatbot AI è utile non solo per rispondere a qualsiasi tipo di domanda, riassumere documenti lunghi, analizzare dati e argomenti complessi, ma anche per imparare cose nuove e cercare ispirazione.

Mettere ChatGPT nelle mani di un numero crescente di utenti è utile per OpenAI perché per impostazione predefinita domande, risposte e iterazioni con gli utenti vengono utilizzate per addestrare e migliorare modelli di intelligenza artificiale e chatbot. Ma anche in questo caso OpenAI è trasparente perché permette a tutti, anche a chi utilizza ChatGPT gratis e senza account, di disattivare questa funzione dalle impostazioni.

ChatGPT si usa senza account, tutti devono provare l'AI

ChatGPT senza account in fase di rilascio

OpenAI afferma che sta lavorando per espandere la disponibilità di ChatGPT senza account e senza registrazione al maggior numero possibile di utenti, ma ciò potrebbe richiedere del tempo. Per verificare se è disponibile, partite dal sito ufficiale: nella schermata principale, al posto della solita schermata per accedere o registrarsi, appare la scritta Come posso aiutarti oggi? appare.

In basso, quattro riquadri offrono suggerimenti e spunti rapidi per avviare ChatGPT con un clic del mouse, mentre a fondo pagina è presente la tradizionale riga di inserimento testo per digitare domande e suggerimenti da alimentare al modello AI. Sulla destra della stessa schermata OpenAI invita sempre l'utente ad accedere al proprio account oppure a registrarsi per crearne uno nuovo.ChatGPT si usa senza account, tutti devono provare l'AI

ChatGPT si usa senza account, tutti devono provare l'AI

Con e senza account, cosa cambia

OpenAI spera quindi di interessare più persone alle funzioni di intelligenza artificiale, incoraggiandole a utilizzare i suoi modelli più avanzati e persino i piani a pagamento. Ti ricordiamo che l'utilizzo gratuito dal web senza account rende disponibile ChatGPT-3.5 con limitazioni più stringenti per la protezione dei contenuti, la generazione di immagini e il blocco richiesti per una gamma più ampia di categorie.

Tuttavia, chi crea un account ha a disposizione la versione ChatGPT-4 più alta e potente, oltre a molte altre funzionalità e vantaggi, come la possibilità di salvare e rivedere la cronologia, condividere la chat, sbloccare funzionalità aggiuntive, tra cui conversazioni vocali e chiamate personalizzate. Istruzioni.

L'ultima innovazione di OpenAI è Voice Engine: bastano solo 15 secondi per clonare la voce di chiunque. Secondo un blind test, il modello Claude 3 AI ha superato GPT4: ne parliamo in questo articolo. Tutte le novità sull'Intelligenza Artificiale nella sezione dedicata di macitynet.