Foto: logo Milan

Nel suo editoriale su milannews.it, il giornalista Luca Serafini ha commentato l’arbitraggio di Cakir durante MilanAtletico Madrid di Champions League: “Arbitraggio scandaloso martedì sera nel match di Champions League. Sbandierare 4 fuorigioco inesistenti, non vedere il fallo su Tonali da cui parte l’azione del gol spagnolo, concedere quel rigore con la palla che danza il tango tra i ventri di due giocatori, è stato qualcosa che alla malafede – se non ne era imparentata – aveva i tratti somatici. Il burattino Cakir, ben spalleggiato da modeste controfigure al VAR, ha orchestrato bene il suo personalissimo scempio, ma il Milan ha perso anche per il superficiale atteggiamento di Kessie, sfasato e confuso, oltre a qualche errore individuale che può capitare“.

LEGGI ANCHEMilan, Sacchi: “Spero che Pioli non faccia più l’errore di martedì. Kessie fuori squadra se non c’è l’accordo”

LEGGI ANCHEFiorentina, Bucchioni: “Vlahovic non firma, Commisso nervoso. Le piste portano alla Juventus”

Articolo precedenteGenoa, Ballardini: “Fame e attenzione domani con la Salernitana”
Articolo successivoTorino, Juric: “Siamo pronti per il derby. In città ci sono molti più tifosi granata”