PSG-Basaksehir, Mazzoleni: “Non ci volevo credere ieri sera. La UEFA indagherà”

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Le parole dell’ex arbitro Mazzoleni sull’episodio accaduto in Champions League ieri sera a Parigi

Il match Psg-Basaksehir è stato sicuramente il match più discusso della serata, ovviamente per la vicenda contorta che ha visto protagonista il quarto uomo Coltescu, accusato di aver detto una frase razzista durante il corso del primo tempo. Sull’accaduto si è espresso l’ex arbitro italiano Mazzoleni,a margine della cerimonia di assegnazione dei premi Coni-Ussi al salone d’onore: “Pazzesco, ieri sera quando mi arrivavano i messaggi non volevo credere a una cosa del genere. Bisognerà andare fino in fondo e capire quello che è successo. Non si tratta di uno sfottò, sembra che alla base di tutto ci sia un errore deprecabile e gravissimo commesso sicuramente da qualcuno. Il fatto di far ripetere la partita e non assegnare lo 0-3 a tavolino può essere un segnale importante, non deve essere la classica storia che rimarrà incompiuta ma conoscendo la Uefa credo che si andrà a fondo, e chi ha fatto accadere questo bruttissimo episodio dovrà fare un passo indietro”

Fonte foto: The sport Spirit

Fonte dichiarazioni: MilanNews

COMMENTA L'ARTICOLO