Matteo Darmian, il miglior acquisto senza clamori dell’Inter

Matteo Darmian Inter
Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Un compleanno da sogno per Matteo Darmian: primo gol con l’Inter, vittoria e qualificazione agli ottavi di Champions ancora possibile per i nerazzurri

Matteo Darmian compie oggi trentuno anni. Un compleanno che festeggerà nella migliore dopo la serata di ieri che lo ha visto protagonista nella vittoria della sua Inter contro il Borussia Mönchengladbach. Il difensore nerazzurro ha festeggiato anche il suo primo gol interista, a coronamento di un buon momento personale che lo sta rendendo un punto fermo nell’Inter targata 2020/2021.

Matteo Darmian, l’acquisto più azzeccato e meno reclamizzato dell’Inter 2020/2021

Sì, perché Matteo Darmian si sta ritagliando sempre più spazio in questa nuova Inter di Antonio Conte. Arrivato nell’ultima finestra di mercato senza grandi clamori, Darmian si sta rivelando la novità più piacevole di questo inizio di stagione nerazzurro. La stagione scorsa al Parma lo ha rigenerato dopo i quattro anni interlocutori al Manchester United. Con la sua esperienza e la sua duttilità il difensore di Legnano sta diventando sempre più pedina insostituibile nello scacchiere di Conte. Merito anche della sua adattabilità al dogmatico 3-5-2 contiano, già sperimentato dal calciatore ai tempi del Torino di Gian Piero Ventura. 

Hakimi dovrà fare i conti con un concorrente scomodo per la fascia destra

La partita di ieri contro il Mönchengladbach è stata l’apice fin qui della sua avventura ad Appiano Gentile. Un gol che ha sbloccato una partita da dentro o fuori e che si è rivelato decisivo allo stesso modo della doppietta di Lukaku, vista la partita e il risultato. Matteo Darmian si candida sempre più ad un ruolo da protagonista in questa Inter. Tanto da poter scalzare anche il fiore all’occhiello della campagna acquisti di questa estate, ossia Achraf Hakimi. Conte, infatti, sembra preferire Darmian al marocchino ex Dortmund, come confessato dallo stesso allenatore, per la maggiore preparazione dell’italiano in fase difensiva. Anche il Parma è avvisato. Per riaverlo a fine stagione dovrà fare salti mortali.

FOTO: Matteo Darmian Twitter da profilo Inter.

 

COMMENTA L'ARTICOLO