Manchester United-PSG 1-3, Tuchel: “Essere quasi incinta, non significa essere incinta…”

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Al termine dell’attesa sfida di Champions League tra Manchester United e Paris Saint-Germain, terminata con il punteggio di 3 a 1 per i francesi, ha parlato l’allenatore dei parigini Thomas Tuchel, che ha commentato la vittoria ottenuta ad Old Trafford. Il girone vede adesso 3 squadre appaiate a 9 punti, oltre alle sopracitate United e PSG, anche il Lipsia è in corsa per la qualificazione agli ottavi di Champions League. Queste le parole di Tuchel, tecnico del PSG, riportate dal giornalista di RMC Sport, Loic Tanzi, sul suo profilo Twitter:

SUL MOMENTO DEL PSG: “Quasi qualificati significa non ancora qualificati. Essere quasi incinta non è come essere incinta. Non lascerò credere nessuno dei miei che sia fatta ancora. La situazione era particolare, abbiamo fatto una riunione domenica per dirci che la stagione sarebbe iniziata da qui, volevamo mostrare un’altra mentalità“.

SULLA SITUAZIONE PERSONALE: “Io imparo tutti i giorni, faccio errori, ma non smetterò mai di spingere questa squadra. Spero che i miei giocatori sentano che siamo tutti più vicini. Non sono stati facili gli ultimi giorni da allenatore, c’è stata molta tensione, ma è la vita di un tecnico questa“.

LEGGI ANCHE: Manchester United-PSG, Solskjaer: “Se Marquinhos avesse avuto i tacchetti più lunghi…”

Foto: profilo ufficiale Twitter PSG

COMMENTA L'ARTICOLO