HOME>CHAMPIONS LEAGUE>Lokomotiv-Juventus, bianconeri agli ottavi! Sarri:”Ronaldo? Non stava bene..”

Lokomotiv-Juventus, bianconeri agli ottavi! Sarri:”Ronaldo? Non stava bene..”

Di Mattia Di Battista - il 6 Novembre 2019

L'articolo prosegue qui sotto

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM, TELEGRAM e TWITTER o SCARICA l'App Android

La Juventus vince in extremis  sul campo della Lokomotiv Mosca nella quarta giornata della fase a gironi della Champions League.

Botta e risposta nei primi minuti del primo tempo

La Juventus passa dopo appena quattro minuti: punizione battuta da Ronaldo, papera di Guilherme e tap-in vincente sulla linea di Aaron Ramsey. Passano appena sei minuti e la Lokomotiv Mosca pareggia; cross di Rybus, Miranchuk colpisce il palo, ma ribadisce in rete. Lo stesso Miranchuk ha l’occasione per raddoppiare al 20′ ma stavolta sfiora solo il palo. Juve in crescita. Due chances per Higuaín, Guilherme strepitoso. Si va all’intervallo sull’1-1.

Equilibrio sostanziale nella ripresa, decide un guizzo nel finale

La Juventus si affida alla suo palleggio per scardinare la difesa della Lokomotiv Mosca nel secondo tempo. I bianconeri, però, fanno fatica a trovare il varco giusto come all’andata. Anzi, rischiano di andare sotto al 77′ con Szczęsny che salva su Krychowiak Bonucci che salva sulla ribattuta di João Mario. Al 93′ ci pensa Douglas Costa dopo una splendida combinazione con Higuaín che vale la vittoria e la qualificazione aritmetica agli ottavi.

Lokomotiv Mosca-Juventus: Sarri nel post-partita

Così l’allenatore bianconero Maurizio Sarri ai microfoni di Sky Sport:«Prestazione non delle migliori. Abbiamo concesso il fianco alle ripartenze dei nostri avversari. Buono l’aspetto caratteriale, la squadra ha voluto la vittoria a tutti i costi. Ronaldo? Era arrabbiato perché non stava benissimo. Da qualche giorno ha un disordine all’adduttore e avevo paura che si facesse male. Douglas Costa trequartista? Un giocatore con le sue qualità può giocare in qualsiasi posizione.»

FOTO: Twitter FC Juventus.

Lascia un commento

Lascia un commento

Loading...