L’Inter è fuori da tutto. Conte: “Penalizzati dagli arbitri, se non segni purtroppo non passi”

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

L’Inter è fuori sia dalla Champions che dall’Europa League. La squadra di Antonio Conte non riesce a vincere contro lo Shakhtar nell’ultima giornata della fase a gironi. Ucraini che si qualificano in Europa League, agli ottavi invece vanno Real Madrid e Borussia Moenchegladbach. Al termine del match Antonio Conte ha rilasciato delle  dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport:

“Mancanza di cattiveria? Non sono d’accordo. Penso che la squadra abbia messo tutto quello che aveva. Ha dell’incredibile che in 180 minuti contro lo Shakhtar, in due partite dominate, non siamo riusciti a segnare. Il portiere nelle due partite è stato il migliore in campo. Non sono d’accordo sulla mancanza di cattiveria. Quale cattiveria? Hanno dato tutto quello che avevano. Non spono assolutamente d’accordo su questo. Penso che in tutta questa Champions League non siamo stati fortunati con gli arbitri e con il VAR. Ora che siamo usciti mi sento di dover dire questo. Mi sembra che l’Inter non sia stata rispettata, se andate a ritroso a vedere le situazioni che sono capitate che non sono state viste o valutate. Potevamo passare il turno facendo un gol, se non segni non vinci le partite”.

Dichiarazioni: Tuttomercatoweb.com

Foto: Sito ufficiale Inter

COMMENTA L'ARTICOLO