Lazio, favola Akpa Akpro: dalla Serie B al goal in Champions

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

La Lazio batte 3-1 il Borussia Dortmund, notte da favola per il centrocampista ivoriano prelevato dalla Salernitana.

Una super Lazio ha la meglio sui tedeschi del Borussia Dortmund sotto i colpi di Immobile, Luiz Felipe ( decisiva la deviazione del portiere Hitz) e…Akpa Akpro. Si, il centrocampista ivoriano è il marcatore a sorpresa di una Lazio a tratti dominante capace di schiacciare sul piano del gioco un Dortmund remissivo e poco pericoloso. Se Immobile veste i panni del leader trascinatore, Acerbi del muro difensivo invalicabile, ad incarnare ancor di più l’immagine della lieta serata, è Jean-Daniel Akpa Akpro. Il centrocampista 28enne si prende una porzione di scena inattesa dimostrando come anche i sogni più remoti possano avverarsi. Akpa Akpro dopo due stagioni e mezzo in Serie B tra le file della Salernitana, quest’estate viene aggregato nel ritiro estivo della Lazio ad Auronzo di Cadore. Sotto le Tre Cime di Lavaredo, il classe 92′, strappa la conferma in rosa e nelle prime quattro giornate di Serie A colleziona tre presenze contro Cagliari, Atalanta e Inter entrando sempre a partita in corso. Questa sera, durante il secondo tempo della sfida contro il Borussia Dortmund, si concretizza anche l’esordio nella massima competizione europea, già un prestigioso traguardo per Akpa Akpro. Il prestigioso traguardo, però, si arricchisce anche di una rete pesante e determinante. Il tutto si tramuta in una favola da raccontare ai nipotini.  Perché in tre mesi è cambiato tutto: dalla Serie B al goal in Champions League.

 

Foto: Profilo Twitter Akpa Akpro

COMMENTA L'ARTICOLO