La UEFA ha deciso: 29 Agosto termine massimo per la finale di Champions

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

LA Uefa ha preso una decisione

Dopi riunioni, indiscrezioni e tanta probabilità ora ci siamo. Almeno, dovremmo esserci. La Uefa ha pronta la deadline, ovvero i paletti oltre cui non andranno queste stagioni di Europa League e Champions League. Secondo l’indiscrezione del Telegraph la Uefa ha deciso: mercoledì 26 Agosto per l’Europa League e sabato 29 Agosto per la Champions. Gli organi della Uefa sono arrivati ad una decisione ufficiosa e per questo motivo nella giornata di giovedì 23 Aprile faranno il punto su tempi e modalità di ripresa.

I punti chiave

La conferma sono le sedi: Danzica per la finale di Europa League e Istanbul per quella di Champions League. Nella riunione di giovedi a Nyon ci sarà da discutere di alcuni punti cardini per lo svolgimento delle partite, porte chiuse e campo neutro, ma bisognerà discutere anche sul piano organizzativo vista la possibilità di ripresa dei vari campionati nazionali di ogni squadra. Quindi c’è da capire se la ripresa delle competizioni europee possa andare di pari passo con quella dei campionati nazionali. In caso contrario la Uefa puòdecidere di spostare tutto dopo. Ma in quest’ultimo caso la Uefa si ritroverebbe con un lasso inferiore di tempo rispetto alla scadenza massima e questo può spingere ad una modifica della formula. Detto questo non è da escludere le gare secche a partire dai quarti di finale. Se si ripartisse in contemporanea con i campionati, la formula resterebbe la stessa.

Foto: twitter Uefa

 

COMMENTA L'ARTICOLO