Condò si scaglia contro l’utilizzo del Var in Champions: “Per rivedere gli episodi serve un plurimo omicidio”

Fonte foto: Screen Video Youtube
Sorry! You are blocked from seeing ads

SEGUICI SU

Intervenuto negli studi di Sky Sport, Paolo Condò ha duramente criticato lo scarso utilizzo del Var in Champions League, che continua a penalizzare le squadre italiane.

Paolo Condò, intervenuto negli studi di Sky Sport, ha aspramente criticato lo scarso utilizzo del Var in Champions League, a suo giudizio finora troppo penalizzante per le squadre italiane. Queste le sue parole.

“In Champions League sembra davvero che debba accadere un omicidio plurimo perché si vadano a rivedere gli episodi al Var. In Europa, lo scorso anno, dagli ottavi di finale in poi la segnalazione da parte del Var è avvenuta in una sola occasione. Che sia rigore è evidente, ma i ritmi nelle competizioni europee sono diversi e certi interventi non vengono considerati”.

Fonte dichiarazioni: Tuttojuve.com.

Potrebbe interessarti anche: l’incoraggiamento della Juventus alle giocatrici impegnate con la Nazionale.

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads