Chelsea-Real Madrid, chi sarà la seconda finalista di Champions?

Fonte foto: Profilo Twitter UEFA Champions League

Da una parte abbiamo la favorita storica, dall’altra parte una outsider pronta a tutto per realizzare il sogno.

Chelsea-Real Madrid si prospetta come un match molto combattivo, difatti i blues non hanno saputo approfittare a pieno delle occasioni della partita di andata, permettendo ai blancos di essere ancora in lizza per il posto da finalista.

Dopo Lampard, Tüchel ha creato una squadra affiatata, con un salto qualitativo non indifferente e che potrebbe portali dritti in finale. I blancos invece, si presentano come un gruppo fluttuante, ma esperienza e forza dei giocatori la rendono favorita per la finale.

Tüchel dovrebbe convalidare la squadra d’andata, con Mendy in porta, Azpilicueta, Thiago Silva e Rüdiger nel reparto difensivo, centrocampo con Kanté, James, Jorginho e Chilwell, Mount e Pulisic dietro ad Havertz in attacco.

Leggi anche: Ajax, Tadic:”Il nostro cammino in Europa doveva essere più lungo”

Gli spagnoli di Zidane invece, presentano qualche problema nella rosa. Ramos, Hazard e Valverde sono recuperati, ma probabilmente non verranno inseriti in partita sin dall’inizio, se non il capitano per evidenti problemi di difesa. Courtois tra i pali, in difesa Nacho, Odriozola, Militao, Ramos, centrocampo a tre con Kroos, Modric e Casemiro, attacco in tre con Vinicius, Asensio e Benzema.

A Stamford Bridge sarà una partita decisiva per entrambe le squadre, soprattutto per Zidane: la vittoria o sconfitta di stasera sarà determinante per il futuro della sua panchina. Agli inglesi basterà un pareggio con meno di due gol, ma quando dall’altra parte quando il tuo avversario è il Real Madrid non si possono fare pronostici.

Fonte: calcioinpillole.com

ULTIME NOTIZIE