Champions League, orgoglio Immobile: “Il nostro stile di gioco è divertente”

Fonte foto: Profilo Twitter Lazio

SEGUICI SU

Ciro Immobile prima della sfida di Champions League Lazio-Bayern Monaco

Domani ore 21:00 allo stadio Olimpico di Roma, Ciro Immobile e compagni hanno un appuntamento con la storia: battere il Bayern di Monaco per provare a superare gli ottavi di Champions League. La Lazio dovrà vedersela con i campioni uscenti della competizione, ma il fattore campo e l’ottimo percorso fatto fino ad ora in coppa lasciano delle buone sensazioni, così come spiega l’attaccante laziale prima della partita. Di seguito le dichiarazioni di Immobile sulla partite e su Lewandowski.

Immobile sulla partita

“Il Bayern è una squadra molto offensiva e veloce, che gioca un calcio totale, quindi sarà difficile fermarlo quando attacca. Cercheremo di dargli qualche problema sfruttando i suoi punti deboli. Chiaramente non avremo così tante occasioni come nelle scorse partite, quindi dobbiamo rimanere concentrati e provare a coglierlo di sorpresa”.

Immobile su Robert Lewandowski

“Robert Lewandowski non è mai soddisfatto e migliora sempre di più. È un attaccante completo. Credo che attualmente sia il centravanti più forte del mondo, quindi dovremo stare molto attenti. È stato incredibile batterlo nella Scarpa d’Oro”.

Immobile sul gioco della Lazio

“Il nostro stile di gioco, sia in Serie A che in Champions League, è sempre stato divertente e votato all’attacco”.

Immobile sull’importanza di avere Inzaghi come tecnico

Mister Inzaghi era un attaccante, preferisce che la squadra giochi un calcio offensivo e questo rende le cose più semplici per noi attaccanti. È molto importante. Il mister sapeva come giocare con i compagni, a volte preferiva servire l’assist che segnare. A volte mi dà consigli su questo”.

Fonte: Fantacalcio.it

COMMENTA L'ARTICOLO