Capello su Florentino Perez: “Non vuole mai far vedere che ha sbagliato. Con quali soldi vuole Mbappe?”

Fonte foto: Sito ufficiale Real Madrid

Fabio Capello ha parlato del presidente del Real Madrid, alla luce delle sue azioni recenti legate al progetto della Superlega.

L’ex allenatore Fabio Capello, intervenuto negli studi di Sky Sport subito prima del fischio di inizio della semifinale d’andata di Champions League tra Real Madrid Chelsea, ha rilasciato alcune dichiarazioni sul presidente dei Blancos Florentino Perez, alla luce delle recenti vicende legate alla Superlega. Queste le sue considerazioni a riguardo.

“Lui è una figura carismatica, non vuole fare mai vedere che ha sbagliato o che ha perso. Anche quando acquistava calciatori, non voleva mai ammettere l’errore. Questa volta l’errore c’è stato e grave, a livello di comunicazione. Lui però è un boss e pensa di salvare quel progetto che aveva in mente insieme ad Agnelli. Quando ero al Real, che aveva problemi finanziari, lo salvò la Comunità di Madrid, acquistando un terreno che era già di proprietà della Comunità. Stavolta non so come potranno salvarsi. La Superlega era stata un’idea di Berlusconi, ci avevo lavorato anche io: non credeva possibile di uscire dopo una sola partita, perché la Champions era diversa. C’era anche la cortina di ferro. In questo caso, tutto è cominciato quando il PSG ha acquistato Neymar dal Barcellona: i catalani. Ora le casse di tutte le squadre sono vuote, ma dal momento in cui Neymar costa 230 milioni lui chiede un ingaggio da 30 milioni e questo fa salire gli ingaggi di tutti. Ora leggo che il Real vuole comprare Neymar o Mbappé. Ma con quali soldi?”.

Fonte dichiarazioni: Tuttomercatoweb.

Potrebbe interessarti anche: le parole del giornalista de L’Equipe su Hakan Calhanoglu.

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.