Cagni a TMW RADIO: “Bisogna iniziare a cambiare qualcosa se le italiane vogliono vincere in Europa”

Sorry! You are blocked from seeing ads

SEGUICI SU

Mister Luigi Cagni è intervenuto a TMW RADIO, durante Maracanà, per parlare del momento delle squadre italiane in Champions, dopo l’eliminazione dell’Atalanta contro il Real Madrid di ieri sera:

“Quale sensazioni su Real Madrid-Atalanta? Il campo non mente mai. Ma non è solo l’Atalanta, noi in Europa non possiamo fare bene finché abbiamo un campionato così, con ritmi bassi. E vedremo anche peggio con la Nazionale. Bisogna cominciare a cambiare ma nessuno si muove. Dobbiamo cominciare dalla base. Se le squadre più forti dei campionati europei vincono sempre contro di noi, vuol dire che c’è qualcosa che non va da noi. Non ci sono giocatori italiani con personalità. La Nazionale giocherà bene ma non vedremo niente di particolare, anzi, prenderemo delle mazzate. A noi mancano i leader morali, non tecnici. Non c’è più nessun giocatore che si prende le responsabilità, concordano tutto con i tecnici. Per questo dico che la Nazionale non andrà bene. Insigne non sta crescendo con personalità. Non è dare calci ai muri ma dire qualcosa, come fece Buffon qualche anno fa a Genova, quando mandò via Allegri e sistemò le cose nello spogliatoio”.

LEGGI ANCHE: Real Madrid-Atalanta 3-1, parla Muriel: “In queste gare al minimo errore vieni punito. Il mio gol? Non mi da nulla, volevo passare il turno”

LEGGI ANCHE: Atalanta, Gasperini post Real: “Sul piano tecnico avrei voluto fare una figura migliore”

Fonte Dichiarazioni: TMW RADIO – Maracanà

 

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads