Bayern-PSG, Marquinhos: “Non sarà una rivincita sulla finale. Noi conosciamo il nostro obiettivo”

Fonte foto: Logo PSG
Sorry! You are blocked from seeing ads

SEGUICI SU

Il capitano e difensore del PSG, Marquinhos, ha parlato in conferenza stampa dell’insidiosissimo match replica di domani della finale di UCL della scorsa stagione contro il Bayern Monaco, affermando:

“Quando arrivano le grandi partite siamo sempre molto motivati, ci piace competere contro i grandi giocatori e abbiamo ancora un giorno per preparare e analizzare gli avversari e prepararci a una grande partita. Loro sono imbattuti in Champions League, sono in forma e hanno grandi giocatori, ma sappiamo cosa dobbiamo fare. In queste partite sono decisivi i dettagli, bisogna essere efficienti sotto porta e concretizzare ogni occasione che ci capiterà. Per noi non sarà comunque una rivincita sulla finale, questa è un’altra gara, un altro contesto anche se quella gara potrebbe rappresentare una motivazione in più per alcuni di noi. Fisicamente stiamo bene anche se abbiamo avuto un periodo intenso con le partite delle nazionali, ma non è una cosa negativa. I nostri preparatori hanno lavorato duramente per farci essere al top in vista di questa gara e daremo tutto nonostante la possibile stanchezza che comunque non deve essere una scusa visto che è comune a quasi tutte le squadre.
Neymar? È un giocatore competitivo, che vuole sempre vincere, contro il Lilla voleva solo prendere palla velocemente per tornare a giocare e segnare, ma è stato punito per questo. Resta un grande giocatore ed è molto motivato in vista di domani. C’è bisogno di lui e degli altri nostri grandi giocatori per fare una buona partita”.

FONTE: www.alfredopedulla.com

Leggi anche: Calciomercato Milan, dalla Francia sicuri Psg su Donnarumma

Leggi anche: Bayern Monaco, Gnabry è positivo al Covid-19

Leggi anche: Di Gennaro: “Pirlo è stato tutelato. Senza Champions per la Juve sarebbe un disastro”

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads