Barça-Juve, Koeman su Ronaldo: “Non abbiamo bisogno di stimoli per la gara di domani”

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Le parole dell’allenatore del Barcellona Koeman alla vigilia del match di Champions League contro la Juventus

Domani l’attesa sfida tra Barcellona e Juventus, che vale il primo posto del girone G di Champions League. I blaugrana hanno un ampio vantaggio e possono godere del fattore campo. La sfida sarà affascinante soprattutto per lo scontro tra Ronaldo e Messi, che ,dopo l’approdo di CR7 alla Juventus, non si sono mai incrociati. Il portoghese è sicuramente l’arma più letale per i bianconeri e l’allenatore degli spagnoli ha parlato di lui in conferenza stampa. Ecco le sue dichiarazioni: “Messi e Ronaldo? Non è carino che io dica chi è meglio tra i due. Sono due grandissimi campioni che ci hanno regalato tantissime notti di emozioni, e spero che sia così anche domani. Per noi spettatori è stato fantastico ciò che questi due giocatori ci hanno offerto per 10-15 anni in termini di gol, successi, trofei. È qualcosa di incredibile, io li ammiro entrambi. Per Ronaldo non prepariamo nessun piano speciale, come qualsiasi giocatore che ci può causare danni la cosa migliore è difendere bene e cercare di tenere palla: se la palla l’abbiamo noi i danni vengono minimizzati. La sua presenza non è uno stimolo in più perché non ce n’è bisogno: quella di domani è già una grande sfida tra due grandi squadre che lottano per il primo posto nel girone. Detto questo Ronaldo resta un grandissimo campione, che grazie al suo lavoro resta nell’élite del calcio mondiale”.

Fonte foto: Ronald Koeman Instagram

Fonte dichiarazioni: Gazzetta dello Sport

COMMENTA L'ARTICOLO