Atl.Madrid-Milan 0-1, Brahim Diaz: “Il Wanda Metropolitano sembrava San Siro, meritavamo noi. Qualificazione? Vediamo che succede”

Foto: profilo Twitter Milan

Il centrocampista del Milan, Brahim Diaz, ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni di Milan TV commentando la vittoria per 1 a 0 contro l’Atletico Madrid nella quinta giornata dei gironi di Champions League: “Sono super contento, meritavamo noi. Abbiamo meritato per tutto quanto fatto in campo, abbiamo sfruttato questa situazione. La meritiamo così come meritavamo la prima partita. Oggi lo stadio sembrava San Siro, incredibile (ride, ndr). Sono grato a tutti i nostri tifosi, il loro sostegno è incredibile e si meritano questa vittoria”.

Come fa il piccolo Brahim a dominare contro i giganti dell’Atletico?: “Io gioco il mio calcio, faccio quello che so fare meglio. Mi piace giocare, sono contentissimo per la vittoria. Mi sono divertito, giocare a calcio è divertente”.

Sulle possibilità di qualificazione: “Adesso abbiamo vinto questa partita meritatamente, avremmo meritato di più in questo girone. Ora ci aspetta un’ultima partita contro una grande squadra. Vogliamo vincere e poi vedere che succede. Che San Siro sarà? Lo posso immaginare, i tifosi sono sempre così. Abbiamo bisogno di loro, con loro andrà bene”.

LEGGI ANCHE: Atl.Madrid-Milan 0-1, Kessié esalta i rossoneri: “Possiamo giocarcela con tutti, contro il Liverpool chiediamo ai nostri tifosi di venire allo stadio”

LEGGI ANCHE: Atletico Madrid-Milan 0-1, Pioli esulta: “Vinto meritatamente una gara difficile. Messias? E’ una bellissima storia, ma è solo all’inizio”