Atalanta, Muriel: “Affrontare il Real Madrid un privilegio. Li abbiamo osservati recentemente”

Luis Muriel, in compagnia del proprio tecnico Gian Piero Gasperini, ha presenziato in conferenza stampa per presentare la sfida di Champions League al Real Madrid, valida per l’andata degli ottavi di finale di Champions League.

SUL MOMENTO: “Sto vivendo questo momento con allegria, è un privilegio giocare contro il Real Madrid. Dobbiamo dare tutto quello che abbiamo, è l’unico modo per riuscire a vincere. Con il Siviglia riuscimmo a batterli per 3-2 facendo una grande partita, ma dobbiamo giocare come sappiamo, al nostro massimo livello. A meno non cambia se entro prima o dopo, aiuto sempre la squadra. Il nostro gioco ha una forte identità, ma quando ci sarà la possibilità faremo anche giocate personali“.

SUL REAL MADRID: “Ovviamente abbiamo visto le ultime partite. Nonostante gli infortuni restano una squadra fortissima. La loro storia parla chiaro, spesso non vanno bene in campionato e vincono la Champions League“.

SUGLI ASSIST: “Credo di aver sempre fatto molti assist, sia con la Sampdoria che con l’Udinese. Attacchiamo con molti uomini, ci sono possibilità per farne tanti“.

SUL MORALE: “Cerco sempre di essere allegro, anche se le cose vanno male guardo il lato positivo. Affronto tutto con il sorriso e cerco di trasmettere tutto questo anche ai miei compagni“.

SULLO STADIO VUOTO: “Ci toglie tantissimo non avere i tifosi allo stadio, vorremo condividere con loro questo momento bellissimo, è un grande evento. Speriamo di averli presto di nuovo con noi“.

LEGGI ANCHE: Calciomercato, dall’Inghilterra sicuri: anche Juventus e Inter su Aguero: i dettagli

LEGGI ANCHE: Atalanta, senti Romero: “Proveremo a battere il Real Madrid”

 

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads