Champions League 2018/2019: ecco le 5 novitá del regolamento per i prossimi 3 anni!
HOME>CHAMPIONS LEAGUE>Champions League 2018/2019: ecco le 5 novitá del regolamento per i prossimi 3 anni!

Champions League 2018/2019: ecco le 5 novitá del regolamento per i prossimi 3 anni!

24 Agosto 2018 alle 15:48 di Ivan Ghisleni

Come cambierà la UEFA Champions League dalla prossima stagione? Ecco 5 tra i più importanti cambiamenti al regolamento per i prossimi 3 anni:

1)QUARTA SOSTITUZIONE – Dalla stagione 2018/19, ci sará la possibilitá di eseguire una quarta sostituzione nei tempi supplementari. Questa modifica non influenzerà le altre tre sostituzioni.

2)CONVOCABILI IN FINALE – Per la finale, 23 giocatori (invece dei 18 di tutte le altre partite) potranno essere inseriti nella distinta di gara. Questo permetterà di avere a disposizione 12 giocatori in panchina (invece dei classici sette) per le finali – dando così ai club e in particolare agli allenatori una maggiore elasticità nella gestione della squadra per la partita più importante della stagione.

3)NUOVI ORARI DELLE PARTITE – Gli spareggi della UEFA Champions League, le partite della fase a gironi, gli ottavi di finale, i quarti, semifinali e finale, inizieranno alle 21:00 . Tuttavia, durante ciascuna giornata della fase a gironi, due partite di martedì e due di mercoledì inizieranno alle 18:55. Tutte le partite dell’ultima giornata invece si giocheranno tutte allo stesso orario. Eventuali eccezioni a questa regola potranno essere effettuate dall’amministrazione UEFA.

4)LISTE CHAMPIONS – Per quanto riguarda la registrazione dei giocatori dopo la fase a gironi di UEFA Champions League e UEFA Europa League, un club potrà inserire in rosa tre nuovi calciatori senza alcuna restrizione. Questa modifica è in linea con la situazione normativa esistente nei vari campionati nazionali, che non impone restrizioni sull’ammissibilità alle competizioni di giocatori registrati da un nuovo club durante la finestra di mercato invernale.

5)ACCESSO – Le squadre che accederanno direttamente alla fase a gironi di UEFA Champions League saranno 26, tra cui le vincitrici della UEFA Champions League e della UEFA Europa League. I posti messi in palio dalle qualificazioni saranno sei. Ogni squadra eliminata nelle qualificazioni di UEFA Champions League avrà una seconda possibilità in UEFA Europa League

ULTIME DI MONDOCALCIONEWS

Maurizio Ganz, allenatore del Milan Femminile

UFFICIALE: Maurizio Ganz è il nuovo tecnico del Milan Femminile

La società del Milan, attraverso un comunicato apparso sul sito, ha ufficializzato il nuovo allenatore della squadra femminile. Sarà Maurizio
Salvatore Tuttolomondo, dirigente del Palermo

Iscrizione Palermo, Tuttolomondo chiaro: “La polizza sta arrivando via PEC, è tutto in regola”

Nella conferenza stampa svoltasi questa mattina, Salvatore Tuttolomondo, dirigente del Palermo, ha fatto chiarezza sulla notizia trapelata ieri sera sulla
Fabio Paratici, direttore sportivo della Juventus

Juventus, secondo colpo a parametro zero

In attesa degli sviluppi sulla trattativa con il difensore dell'Ajax Matthijs De Ligt, la Juventus sta per chiudere un altro
Roberto Mancini, CT dell'Italia

Italia U21, Roberto Mancini: “Eliminazione ingiusta, Di Biagio ha fatto un ottimo lavoro”

Il giorno dopo l'amara eliminazione dell'Italia Under 21 dagli Europei di categoria, Roberto Mancini, allenatore della Nazionale maggiore, ha commentato
Edin Dzeko, attaccante della Roma

CdS: l’Inter annuncerà Edin Dzeko dopo il 1° Luglio

"Seppur ci sia ancora da lavorare sulla distanza tra Roma e Inter alla fine sarà fumata bianca per vedere Edin
Salvatore Tuttolomondo, dirigente del Palermo

Palermo, Tuttolomondo a Sportitalia: “Documentazione consegnata alle 23,59”

Dopo la notizia trapelata in queste ultime ore della mancata iscrizione del Palermo Calcio al prossimo campionato di Serie B,

Caos Serie B, il Palermo non parteciperà al prossimo campionato

Incredibile quello che sta succedendo. Il Palermo non ha consegnato le documentazioni necessarie per l'iscrizione al prossimo campionato cadetto, e
Luigi Di Biagio, CT dell'Italia U21

Italia U21, Di Biagio…che disastro: dimettiti prima di perdere la faccia

L'Italia under 21 è fuori dall'Europeo di categoria. La competizione, che si sta svolgendo in Italia, perde una protagonista, pretendente
Alvaro Morata, attaccante dell'Atletico Madrid

Morata consiglia a Padoin: “Vieni all’Atletico”

Dopo 3 anni si è conclusa l'avventura al Cagliari di Simone Padoin. L'ex Atalanta ha detto addio ai rossoblù con

Romania-Francia 0-0, è biscotto amaro: Italia eliminata

Brutta partita a Cesena. E' stato evidente che nessuna delle due squadre avesse reali intenzioni di vincere la partita. Molto