Un cileno per puntellare la difesa? Monchi ci pensa!

06 Gennaio 2019 - 10:45 di [ Articolo letto: 165 volte ]

Ogni giorno un nome nuovo ma si sa, nel calcio mercato è così, specialmente in quello invernale. Trattative improbabili, obiettivi irraggiungibili, semplici sondaggi da parte di direttori sportivi in cerca dei migliori affari per le proprie squadre. Qui però arrivano conferme dai diretti interessati e il DS Monchi fiuta l’affare per la sua Roma!

Guillermo Maripan in azione con la maglia del Cile con cui ha realizzato 2 gol in 13 presenze

Guillermo Maripan è uno dei nomi presenti sulla lista giallorossa per rinforzare la propria difesa. Si aggiunge ai vari Miranda, Rugani, Mancini, eccetera. E’ un difensore centrale cileno, classe 94, alto 1.93 per 84 kg di peso e milita nel campionato spagnolo nelle fila dell’Alaves. Arrivato in Europa lo scorso anno, in punta di piedi dopo 3 buone stagioni disputate con la maglia dell’Universidad Catolica, Maripan ha avuto una crescita esponenziale, specialmente in questa stagione, attirando le attenzioni di diversi club importanti. Si era parlato, fino ad un paio di giorni fa, anche del Barcellona ma poi i blaugrana hanno dirottato le proprie attenzioni sul gioiellino del Tolosa, Todibo, andando di fatto a scipparlo alla Juventus e aggiungendolo, con ogni probabilità, al già acquistato Murillo, ex Inter. Sull’interesse della Roma per Maripan, invece, sono arrivate ulteriori conferme direttamente dall’agente del calciatore, Marcelo Contreras: “Monchi lo segue da due anni, da quando giocava ancora in Cile e lo voleva per la sua Roma. Ancora non c’è niente di concreto ma se ci fosse un interesse spingerei per chiudere la trattativa perchè la Roma è chiaramente un club nelle nostre opzioni per la crescita di Guillermo”.

A suon di buone prestazioni Maripan è uno dei difensori col maggior rendimento nella Liga spagnola

Costo dell’operazione? Si parla di circa 5 milioni di clausula rescissoria, una cifra decisamente abbordabile per un difensore che a furia di buone prestazioni è riuscito a guadagnarsi anche la maglia da titolare nella sua Nazionale (13 presenze, 2 gol) e che ha ricevuto parole dolci di apprezzamento dal proprio direttore sportivo all’Alaves, Sergio Fernandez, che lo ha incoronato come uno dei futuri migliori difensori al mondo. Sicuramente non un nome di primo piano e che probabilmente non stuzzicherà la fantasia della piazza ma Maripan resta una valida opzione per Monchi, che intanto fiuta il colpo sapendo di doversi muovere con celerità per evitare che altri club interessati, tra cui lo Spartak Mosca, concretizzino l’affare!