Strakosha saluta la Lazio: 2 club in pole sul portiere albanese

Foto: profilo Twitter Lazio

Lontano dalla conferma per la prossima stagione, il portiere 26enne non sembra essere al centro del nuovo progetto della Lazio e, d’altro canto, sarebbe intenzionato a dire addio al club, data la poca titolarità e fiducia da parte della società. Non mancano, di fatto, le squadre che sarebbero interessate ad acquisirne le prestazioni.

Thomas Strakosha, estremo difensore albanese classe ’95, sembra voler dire addio alla Lazio. Non entusiasta delle scelte del tecnico, che, di fatto, lo hanno relegato in panchina per tutto il campionato, complici infortunio e positività al covid-19, il portiere si starebbe guardando attorno per intraprendere una nuova avventura all’insegna di titolarità, continuità e fiducia. La stessa società non appare in procinto di rinnovare un contratto in scadenza il prossimo anno e, per evitare di perderlo a parametro 0, sta cercando possibili acquirenti per il classe ’95 (talento cresciuto in casa biancoceleste e poi, dopo 1 anno alla Salernitana, fatto esordire in prima squadra). 2 club sarebbero interessati alle prestazioni del calciatore, ovvero il Southampton che avrebbe anche mandato un emissario per osservare il giocatore e il Bologna, in caso di addio di Skorupski. L’albanese è sempre più lontano da Formello e, in caso di partenza, Tare dovrà lavorare per individuare un degno sostituto.

 

Leggi anche: Galtier a Napoli? Ecco le parole dell’ex agente del tecnico

Leggi anche: Lazio, possibile ritorno di Conceicao come allenatore

Fonte: Onefootball