Sky- Il Milan vuole Tomori già contro l’Atalanta, ma ci sono dei problemi burocratici

Tomori calciomercato milan
Fonte foto: Profilo Twitter Ufficiale Tomori

SEGUICI SU

Le parole del giornalista di Sky Sport Luca Marchetti sull’operazione dei rossoneri per Tomori

E’ quasi fatta anche per il terzo colpo rossonero di Gennaio. Dopo Manduzkic e Meitè, adesso tocca a Tomori del Chelsea. Per il giovane difensore, l’accordo è di un prestito fino a Giugno con diritto di riscatto fissato a 30 milioni. Il Milan vuole avere a disposizione il centrale già per il match contro l’Atalanta, viste le assenze nel reparto difensivo. Ci sono però dei ritardi burocratici, come ha annunciato a Sky Sport Luca Marchetti:

“Il Milan vorrebbe chiuderlo il prima possibile, vogliono avere a disposizione per la partita con l’Atalanta. Il Milan ad oggi ha gli uomini contati, averne uno in più anche senza aver fatto un allenamento con i suoi futuri compagni potrebbe essere un’opportunità. Il Milan vorrebbe far fare le visite mediche a Tomori nella giornata di venerdì e poi averlo a disposizione per sabato. Ci sono dei piccoli ritardi ritardi legati al fatto che il Chelsea ha giocato ieri sera, il ragazzo è extracomunitario, piccole pratiche burocratiche da fare, con il discorso del Covid gli spostamenti non sono più facili come un po’ di tempo fa. Tutto questo porta a dei piccoli ritardi che però in assoluto non creano nessun problema all’interno dell’operazione che si farà lo stesso, il Milan spinge per averlo a disposizione”.

Fonte dichiarazioni: MilanNews

COMMENTA L'ARTICOLO