Ribery, contratto in scadenza: tre club su di lui

Frank Ribery, nonostante i suoi 37 anni, fa ancora gola a diverse squadre sul mercato. Il calciatore della Fiorentina potrebbe liberarsi a parametro zero a fine stagione in caso di mancato rinnovo con i viola, visto che il suo contratto scadrà a Giugno 2021. La permanenza nel club toscano appare in questo momento molto improbabile, considerando anche l’attuale situazione caotica dovuta alle dimissioni di Cesare Prandelli come allenatore della prima squadra. La possibilità di ingaggiare un campione come il francese attrae varie società, che in questi mesi saranno particolarmente attente agli sviluppi della sua situazione. Tra queste c’è il Monza di Silvio Berlusconi e Adriano Galliani, che soprattutto in caso di promozione in Serie A potrebbe diventare una pista percorribile per il numero 7 della Fiorentina. La squadra brianzola, però, potrebbe subire la concorrenza di due club turchi, anch’essi molto interessati al giocatore. Si tratta del Galatasaray, in cui Ribery ha già militato agli inizi della sua carriera, e del Karagumruk, dove troverebbe vecchie conoscenze del campionato italiano come Viviano, Biglia e Borini. La Fiorentina è avvisata, e il fuoriclasse francese ha ancora tempo per valutare le sue opzioni.

Fonte: Tuttomercatoweb.com

Leggi anche: Fiorentina, Iachini: “Tornare è sempre un’emozione. Saluto Prandelli con affetto”

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.