Ramsey chiede troppo: l’Inter si defila mentre la Juve ci pensa

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Aaron Ramsey ha deciso di non rinnovare con l’Arsenal e sarà un parametro 0 molto richiesto nel prossimo mercato estivo. Il gallese vuole cambiare aria e ha chiuso ogni rapporto con la società inglese ed Emery ha deciso di non puntare su di lui e il centrocampista è un panchinaro di lusso. A Londra prende circa 7 milioni di euro e le sue richieste sono abbastanza alte.

Nei giorni scorsi il suo procuratore aveva incontrato Marotta e, secondo la Repubblica, si era trovato anche un accordo. Ma per Sky non è cosi: Ramsey ha chiesto circa 10 milioni di euro a stagione e commissioni altissime per i suoi procuratori. L’Inter si è defilata ritenendola un operazione non fattibile per il budget nerazzurro. La Juventus, invece, sembra che abbia voglia di trattare e portare il giocatore a Torino. I bianconeri hanno appena concluso una trattativa importante con l’Adidas: fino al 2027 guadagneranno circa 408 milioni di euro e hanno tanti soldi da spendere. Ma per Ramsey ci sarà una concorrenza abbastanza agguerrita: il giocatore piace a Liverpool e Ciy in Premier e anche al Psg che deve sostituire Rabiot che ha trovato l’accordo con il Barcellona.

COMMENTA L'ARTICOLO