Raiola spaventa il Dortmund: “Non vuole vendere Haaland, ma io non sono d’accordo”

Fonte foto: Profilo Twitter Borussia Dortmund

Erling Haaland sarà con ogni probabilità il principale desiderio di mercato dei top club europei nella prossima campagna acquisti. Il centravanti norvegese si è dimostrato uno dei migliori bomber del panorama internazionale. Su di lui pende una clausola rescissoria di 75 milioni, che però si attiverà soltanto a partire dall’estate 2022. Il Borussia Dortmund dovrebbe cederlo quest’anno se vuole monetizzare al massimo con la sua cessione, dato che il suo valore di mercato non sarà vincolato da nessuna clausola. Questo è quello che spera il suo procuratore Mino Raiola, che vuole ricavare il massimo dal trasferimento del suo gioiello. L’agente italo-olandese ha incontrato la dirigenza del club tedesco per iniziare a trovare un accordo, ma in un’intervista a “Sport 1” ha usato parole non molto rassicuranti per il Borussia: “Sì è vero, ho incontrato i dirigenti del club e mi hanno ribadito che la loro volontà è quella di non vendere Haaland questa estate. Io lo rispetto, ma non significa che sia d’accordo.”

Fonte dichiarazioni: Calciomercato.com

Leggi anche: Porto, Otavio: “Domani sarà dura ma il campo neutro ci aiuterà”

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads