Per Sergio Reguilón c’è il Tottenham! I dettagli dell’affare

Sergio Reguilón Tottenham
Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Sergio Reguilón, il giocatore rivelazione dell’Europa League è pronto a cambiare aria

Sergio Reguilón è stato uno dei giocatori che si sono messi più in mostra nel Siviglia vincitore dell’ultima edizione di Europa League in finale contro l’Inter. Il terzino sinistro spagnolo, di proprietà del Real Madrid, è tornato alla Casa Blanca dopo l’esperienza sivigliana. Per lui però, quello a Madrid sarà probabilmente un breve soggiorno, dato che un club di Premier League sarebbe in procinto di acquistarlo. Si tratta del Tottenham.

Il Tottenham trova l’accordo con il Real Madrid per Sergio Reguilón

Notizia di questi minuti che il club di José Mourinho avrebbe trovato l’accordo con il Real Madrid per acquisire le prestazioni di Sergio Reguilón. Lo riferisce il giornalista di Sky Sport Fabrizio Romano su Twitter. Stando a ciò che riporta l’esperto di calciomercato di Sky, L’accordo tra Real e Tottenham sarebbe stato raggiunto nelle ultime ore per una cifra pari a circa 30 milioni di euro. Bisogna solo mettere il tutto nero su bianco ma anche Reguilón avrebbe trovato l’accordo con gli Spurs, dopo aver avuto dei contatti anche con il Manchester United. 

Avventura in Premier per il terzino sinistro spagnolo

A fare la differenza, sempre secondo quanto scrive Romano,  è stata la disponibilità da parte del Tottenham a concedere due clausole. La prima è quella della “recompra”, la seconda invece è il diritto di prelazione. Al contrario, lo United si è sempre opposto a queste due richieste del Real Madrid. Dunque per Sergio Reguilón si aprono le porte della Premier League. Il terzino sinistro spagnolo accetta la corte di Mourinho per continuare il suo processo di crescita iniziato a Siviglia. Un affare anche per il Real che avrà una corsia preferenziale qualora volesse ricomprarlo.

FOTO: Sergio Reguilón Twitter.

Leggi anche: Dalla Catalogna – Suarez-Juve, è finita. Svanito il sogno dei bianconeri

COMMENTA L'ARTICOLO