Moggi sul mercato Juve: ” Jorginho il primo obiettivo, Milik buon rincalzo”

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Moggi: “Sarri vuole Jorginho, l’alternativa è Verratti. Icardi no, Milik si”

Leggi anche: Boga alla Juve si può fare, Paratici studia il colpo per l’attacco

Luciano Moggi, ex direttore generale della Juventus, è intervenuto a “7 Gold” per parlare del mercato bianconero. Prima di tutto si è concentrato sul centrocampo: <<Quello che mi sento di dire è che io non venderei Pjanic, ma Sarri vuole Jorginho perché lo ha già avuto a Napoli prima e a Londra (sponda Chelsea) poi. Sul campo il brasiliano parla il linguaggio che piace al mister. Detto ciò, fermo restando che il primo obiettivo è il centrocampista dei blues, in alternativa potrebbe arrivare Verratti, non Arthur>>. Voci, queste ultime, confermate anche dai quotidiani catalani, che nella giornata di ieri hanno escluso l’arrivo di Arthur a Torino vista la volontà del giocatore di rimanere in Catalogna per giocarsi le sue carte.

Moggi, ancora interpellato sul mercato della Juve, ha parlato anche del possibile acquisto di un attaccante: <<Io innanzitutto escluderei Icardi. Penso che fino a quando ci saranno Dybala e Ronaldo sia inutile comprare un’altra punta che fa la differenza negli ultimi sedici metri. Considerando la probabile partenza di Higuain, credo farebbe comodo uno come Milik: un ottimo giocatore che accetterebbe la panchina, a differenza dell’argentino del PSG>>.

Fonte foto: Eurosport/Calciomercato.com

COMMENTA L'ARTICOLO