MN- Braida sul Milan: “Spero che Donnarumma resti. Un mio ritorno? Non ho sentito nessuno”

Milan Covid-19
Fonte foto: Profilo Twitter Milan

Il direttore generale della Cremonese, Ariedo Braida, è tornato a parlare del Milan, analizzando vari temi di mercato e non solo della sua ex squadra. Intervistato dal QS, l’ex ds avrebbe parlato sia del suo passato in rossonero, il rapporto con Adriano Galliani con un occhio di riguardo verso il caso Donnarumma.

Sul giovane portiere: “Mi auguro che Donnarumma resti al Milan. Nel suo ruolo è uno dei primi 3 al mondo e non riesco ad immaginarmi Donnarumma lontano dal Milan.

Sulle difficoltà nel trattare con Raiola: ” Lui è molto bravo nel suo lavoro. Ha i giocatori migliori ed è abilissimo nel trattare.”

Su Ibrahimovic: “Un giocatore di altissimo livello. Non sono sorpreso che giochi sempre. In campo devono andarci i giocatori più bravi. Spesso sento dire che “devono giocare i giovani” ma non è l’anagrafica che stabilisce la bravura di un’atleta. Faccio un esempio: Jamal Musiala gioca nel Bayern Monaco perché è bravo. Donnarumma ha esordito presto perché era già molto forte. Ibrahimovic avrà anche 40 anni ma resta il più forte.”

Braida chiude su un suo possibile ritorno: La verità è che non ho sentito nessuno dal Milan, ma ho diverse chiamate da club italiani e 3 club stranieri.”

Fonte: milannews.it

LEGGI ANCHE: Milan, Antonio Donnarumma non rinnoverà il suo contratto

 

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Tutte le notizie su Champions League . Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale. Potrai trovare notizie dalla Serie A ai dilettanti.

Sorry! You are blocked from seeing ads