Foto: logo Milan

L’infortunio al ginocchio di Zlatan Ibrahimovic continua a non far dormire sonni tranquilli al Milan. Stefano Pioli spera di riaverlo a disposizione entro l’inizio del ritiro, anche se le notizie che arrivano dalla Svezia non lasciano ben sperare. Il prossimo consulto medico chiarirà le varie tappe del recupero, ma il club non vuole farsi trovare impreparato nel caso in cui Ibra dovesse tornare più tardi del previsto. Per questo l’arrivo di Olivier Giroud potrebbe non bastare. Le principali piste per rinforzare ulteriormente l’attacco sono due: Andrea Belotti e Giacomo Raspadori. Il primo è in scadenza l’anno prossimo con il Torino, mentre il secondo è una giovanissima stella del Sassuolo, e ha segnato una doppietta proprio ai rossoneri. Non tramonta l’idea Luka Jovic, per il quale però si parlerebbe solo di un prestito.

Fonte: Corriere dello Sport.it

Leggi anche: Milan, Pellegatti: “Ibrahimovic? Il suo infortunio sconvolgerà anche il mercato”

Articolo precedenteUFFICIALE, Fabio Paratici sarà il nuovo Manager Director del Tottenham
Articolo successivoIl dottor Brugada su Eriksen: “Probabili anomalie al cuore”