Milan: occhi sul baby Julian Alvarez del River Plate

Milan Covid-19
Foto: logo Milan

Il Milan ha già la mente proiettata al mercato di gennaio e uno dei primi obiettivi potrebbe essere il giovane argentino Julian Alvarez del River Plate.

Una seconda punta con il vizio del goal

Il classe 2000 è fresco vincitore della Copa Sudamericana con l’Argentina. Alvarez è un attaccante molto particolare; alto solo 1.70 metri, ma che nel suo campionato ha conquistato tutti con numeri da centravanti puro: 26 goal e 21 assist in 86 presenze totali con i Millonarios fino all’esplosione nell’annata in corso, in cui ha collezionato 10 reti e 4 assist in 12 gare di campionato argentino e vinto la già citata Copa in compagnia di Messi.
Alvarez dunque è una seconda punta, capace di svariare su tutto il fronte offensivo con la tecnica e la rapidità di cui dispone e di infilarsi in area di rigore. Il piede preferito è il destro e il suo tiro è ben impostato sia dalla corta che dalla lunga distanza.

Occhi al contratto

Il classe 2000 ha un contratto con il River Plate che scadrà il 31 dicembre 2022. Alvarez ha il valore di mercato più alto in Argentina: secondo Transfermarkt vale 20 milioni di euro e la concorrenza è molto alta. Starà al Milan cercare di muoversi in tempo.

Fonte: Tuttomercatoweb.com