Milan, Aulas: “Maldini ha detto che Kalulu non ce la farà”

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

L’amministratore delegato del Lione ha parlato ai microfoni di BeinSports del trasferimento del giovane terzino al club rossonero

Ha avuto ancora poco spazio negli schemi di Stefano Pioli, ma le prime giocate di Pierre Kalulu si sono intraviste nelle amichevoli pre-campionato. Il gol siglato a San Siro contro il Monza è certamente il biglietto da visita per l’ex Lione, che vorrà sicuramente scalare le gerarchie. Dotato di grande velocità, il francese ha sicuramente le qualità per accelerare e migliorare la fase offensiva dei rossonera sull’out di destra. La dirigenza del Milan si è detta soddisfatta per l’acquisto, mentre in casa Lione non tutti hanno accolto bene l’operazione di mercato. L’amministratore delegato del Lione Aulas ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, parlando in particolare di Paolo Maldini: “Ho un giovane, Pierre Kalulu,  che l’anno scorso era nell’Under 19 della Francia. Avrebbe dovuto firmare da professionista ma  all’ultimo momento, è partito per il Milan. Prima, su un altro argomento, parlavo con il direttore sportivo del Milan Paolo Maldini, che mi ha detto che probabilmente non ce la farà . Se n’è andato troppo in fretta».

In attesa delle eventuali smentite del dirigente rossonero, Kalulu dovrà sicuramente dimostrare le proprie qualità e adeguarsi ad un calcio diverso da quello francese. Calcio in cui il ruolo del terzino assume un valore più importante nella fase difensiva, quella su cui bisognerà lavorare.

Fonte foto: Paolo Maldini Instagram

COMMENTA L'ARTICOLO